Dopo le feste, torniamo in forma

Abbiamo smontato l'albero di Natale, messo nello scatolone lucine e palline e ora è proprio il momento di tornare alla routine: i bambini hanno ripreso la scuola e noi siamo sempre più indaffarate e forse anche un po' imbronciate perché gli stravizi a tavola di cenoni e pranzi iniziano a farsi vedere.
Lo specchio, insomma, evidenzia senza troppa delicatezza che sarebbe ora di rimettersi in forma.

Impresa impossibile? Assolutamente no, a patto di essere seriamente convinte e di seguire con costanza il regime alimentare e sportivo che ci siamo imposte.

Incominciamo dalla cucina: sì a tisane depurative, abbondanza di acqua, frutta e verdura; assolutamente da bandire dolci e rimanenze delle feste.

Eliminiamo le tentazioni: spostiamo dai mobiletti della cucina caramelle e cioccolatini avanzati, evitiamo di leggere ricette su siti specializzati, andiamo a fare la spesa attenendoci categoricamente alla lista che abbiamo compilato a casa e non indugiamo di fronte a leccornie varie.

Quanto al moto, non è mai troppo tardi per incominciare: anche se sono decenni che non ci mettiamo le scarpe da ginnastica, possiamo ripartire con una camminata a passo spedito che farà senz'altro benissimo, oppure – se preferiamo – dedicarci alla bicicletta, alla palestra o al nuoto.

Insomma, meglio puntare su attività che ci piacciono, per mantenere la motivazione possiamo ascoltare la nostra musica preferita o coinvolgere amiche e vicine di casa: in questo modo demordere sarà più difficile. Bandito assolutamente lo strafare: poniamoci inizialmente piccoli traguardi che andremo a incrementare giorno dopo giorno, fino a che saremo ben allenate.

Riduciamo le comodità nella nostra vita: per compare il pane andiamo a piedi piuttosto che in auto o saliamo le scale anziché prendere l'ascensore.

Perdere peso e riconquistare la nostra forma fisica ideale non sarà così difficile: come dice il proverbio, volere è potere.

Lascia un commento