Emilia Grabarczyk è la bimba più piccola al mondo

emilia grabarczyk

Lei si chiama Emilia Grabarczyk ed è la bambina più piccola del mondo. Tedesca di Witten è nata alla 25esima settimana di gravidanza con un’altezza di 20 cm per 229 grammi di peso.

Il record di bimba più piccola al mondo

Emilia Grabarczyk ha soffiato il posto di bimba più piccola al mondo a Rumasia Rahman di Chicago, nata a 26 settimane per un peso di 246 grammi.

A parlare di queste cifre sembra davvero impossibile, eppure Emilia è una bellissima bambina che ha portato felicità e gioia nella sua famiglia.

emilia-grabarczyk

Un vero miracolo di vita

Emilia poteva morire dentro la pancia della mamma. La placenta non le permetteva di alimentarsi correttamente e così si è deciso di farla nascere. Il parto cesareo è stato difficile e importante poiché come ha dichiarato il dottor Bahman Gharavi:

Normalmente nessun bambino di 400 grammi riesce a sopravvivere. Dobbiamo anche ad Emilia la sua sopravvivenza: è una piccola guerriera!

Oggi Emilia ha 9 mesi e pesa 3 kg. Un vero miracolo che ricorda di non smettere mai di lottare.

70 comments

  1. Kata Giak 25 ottobre, 2016 at 16:39 Rispondi

    Auguri piccola guerriera, essi forte sempre cm hai fatto fino ad ora che ti aspetta una vita felice ed una famiglia che ti amerà da impazzire… Auguri anche alla famiglia

  2. Mary Piria 25 ottobre, 2016 at 18:14 Rispondi

    Mamma di una guerriera di 23 Settimane posso confermare che queste creature sono dei grandissimi guerrieri💪piccolissimi ma con una forza e una voglia di vivere indescrivibile💗💗💗

  3. Stella Caldarariu 26 ottobre, 2016 at 10:31 Rispondi

    Tanti auguri di cuore .piccola Emilia. Dio ti fa crescere .angioletto piccino. Anche mio e nato a 32 settimane con tanti problemi ma ora Dio .lo ha guardato e mi ha ascoltato .Che è cresciuto bene. Mio piccolo pesava 1,900 a 32 settimane ora a a dicembre fa 3 anni e pressa quasi 17 kg .Non mangia nulla ma Dio lo protegge e protegge tutti bambini del mondo .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.