Facebook blocca l'account di una mamma che allatta due bambini

censura-fb

In base alla politica di Facebook vengono censurate le foto di nudo o particolarmente osé. Tra queste foto rientravano fino a poco tempo fa anche le mamme che allattavano, ma dopo tante polemiche il social network aveva deciso di chiudere un occhio sull'allattamento

Lo scatto incriminato

Nonostante i buoni propositi però Facebook ha deciso di censurare nuovamente lo scatto di una donna che allatta. Galeotta fu una foto postata sulla pagina di Breastfeeding Mama Talk, dedicata alle donne che allattano in pubblico senza problemi.

In questo scatto Rebecca Wanosik allatta due bambini, di cui uno non suo. Racconta infatti che il secondo bimbo rifiutava il biberon, e quindi ha deciso di allattare anche il piccolo di una sconosciuta. Da allora l'account della donna è stato sospeso per 18 ore.

Facebook ostile alle donne che allattano?

Rebecca ha reagito molto male, accusando Facebook di esercitare una forma di discriminazione verso le donne che allattano. Il profilo, dopo le proteste della donna, è stato ripristinato.

L'allattamento, anche in pubblico, è sicuramente un gesto naturale, tuttavia continua ad essere un tema piuttosto delicato. Voi che ne pensate a proposito dell'allattamento in pubblico e sulla divulgazione delle foto sui social network?

179 comments

  1. Nicole Weffort 13 ottobre, 2016 at 11:09 Rispondi

    Assolutamente no ,non si fa. L’ostentazione è’ sempre sbagliata. Che sta mamma si tenga quei momenti per se stessa senza per forza dover mostrare al mondo un momento così intimo. La faccia dei due bambini si vede perfettamente , mentre mangiano dal seno della madre. Non esiste momento più intimo. Ma dove siamo finiti !!!!!! Pubblicare anche mentre si allatta,ma la gente è’ fuori di testa. Allora pubblicassero anche mentre son al bagno ,tanto è’ naturale come allattare giusto ?!ma a ste donne proibirei proprio l’uso di internet.

    • Federica Chicca Montini 13 ottobre, 2016 at 11:21 Rispondi

      D’accordissimo!!!!! Allattare è la cosa più bella e naturale del mondo e NON lo trovo assolutamente volgare….ma è talmente tanto intimo che non mi sono mai sognata di farmi fotografare ne tanto meno pubblicare foto mentre allattavo le mie gemelle…un momento ESCLUSIVO tra mamma e bimbo E BASTAAAAAAAAAA! SOLO ESIBIZIONISTE!!!!!!!!!!!!!!!

    • Vanessa Damiano Vicinanza 13 ottobre, 2016 at 11:24 Rispondi

      Federica Chicca Montini ciao volevo chiederti ma allora è possibile allattare al seno in modo esclusivo dei gemelli? Con il mio bimbo alcune volte avevo paura di non avere abbastanza latte e mi sono sempre chiesta come era con due gemelli

    • Lisa Isabel Grifoni 13 ottobre, 2016 at 11:45 Rispondi

      Stefano Merli Hira Sali Non passiamo da un estremo all’ altro!!! Qui si sta parlando di donne che pubblicano foto mentre allattano. . E non di donne mezze nude… presumo che per tutti entrambe le cose facciano schifo!!

    • Eli Betty 13 ottobre, 2016 at 12:21 Rispondi

      Sta nutrendo i suoi figli, non vedo cosa ci sia di scandaloso o di così intimo…allora vanno oscurate anche le foto dei bambini che mangiano la prima pappa o quelle sono meno intime??? Donne scusatemi ma non vi capisco…

    • Nicole Weffort 13 ottobre, 2016 at 12:25 Rispondi

      Stefano Merli Hira Sali una che mette foto nuda e’ responsabile solo di se stessa ,e se ha così poca dignità da farlo allora che lo faccia !e’ adulta e vaccinata !qui si tratta di bambino porca miseria! Bambino che mangiano attaccati al seno della madre ,e loro no,non sono responsabili di se stessi. C’è chi “dovrebbe” esserlo per loro. E dico “dovrebbe” perché una che pubblica in modo così chiaro ed evidente il proprio seno mentre sta allatta di suoi figli NON è responsabile ,oltre ad essere una persona che non conosce il significato di intimità. Facebook è’ diventato una vetrina in cui vengono esposti i momenti più intimi. Allora pubblichiamo anche mente facciamo sesso con il marito /compagno. È’ normale giusto ?io lo faccio,tu anche credo! È’ naturale come allattare. Allora perché non pubblicarlo ?dov’ è la differenza ?te lo dico io dove sta …si pubblicano quelle foto per ricevere mille like e mille commenti,perché è più importante avere consensi che viversi i momenti.

    • Stefano Merli Hira Sali 13 ottobre, 2016 at 12:35 Rispondi

      forse nn ti è mai capitato ma gia ci sono filmini dove marito e moglie fanno sesso anche davanti a bambini… questa donna sta mostrando almeno hai miei occhi molta dolcezza e ha due figli bellissimi… responsabile?!! nn penso che x una foto nn sia una madre responsabile anzi… ma tanto ogiuno a se fortunatamente!!!

    • Nicole Weffort 13 ottobre, 2016 at 12:39 Rispondi

      Fortunatamente ,io ho una testa pensante. Lo sai vero che una mamma aveva pubblicato la foto della sua pancia in gravidanza ,e dopo un mese l’ha ritrovata su un sito porno?bello sapere che la foto del mio seno e di mio figlio potrebbe essere divertimento per qualche deviato mentale. Non è responsabilità questa ?allora dimmi,tu come la chiami ?

    • Stefano Merli Hira Sali 13 ottobre, 2016 at 12:46 Rispondi

      ma allora se la metti cosi… manco io nn so una mamma responsabile xke scusami a qst punto nn possiamo neanche mettere una foto semplice cioè solo il volto di nostro figlio perché ci potrebbe essere un pedofilo che se fa na segha…

    • Stefano Merli Hira Sali 13 ottobre, 2016 at 12:48 Rispondi

      io dico solo che mi sembra veramente assurdo… perché nn sono qst in qst caso questa mamma che allata qst due bellissimi bimbi a scandalizzare il mondo… e poi noi mamme dovremmo essere le prime a sostenerci… ma qst è solo un pensiero su mille che nn conta nulla

    • Eli Betty 13 ottobre, 2016 at 13:22 Rispondi

      Nicole Weffort quando gli do la minestra non ho bisogno del seno quindi no…comunque il seno è una parte del corpo che abbiamo per nutrire i nostri figli quindi non vedo cosa ci sia di così scandaloso a mostrarlo se si usa per quello. Continuate a dire che l’allattamento è una cosa intima e io continuo a non comprendere il perché anzi, credo che derivi dal fatto che una volta era visto come una cosa oscena allattare in pubblico e da “osceno” si sia tramutato in “intimo” con lo scopo di non farsi vedere in giro…io allatto mia figlia ovunque come tutti del resto sono liberi di mangiare ovunque, senza coprirsi. Voglio sentirmi libera di fare una foto mentre allatto se mi va, come tutti sono liberi di farsi il selfie mentre mangiano. E ribadisco che sentire donne che accusano altre donne per un atto naturalissimo come quello di nutrire il proprio figlio mi rende triste.

    • Eleonora Inverni 13 ottobre, 2016 at 13:24 Rispondi

      io x dire non metto foto di mio figlio in internet. ..è una mia cosa ci mancherebbe ognuna fa ciò che vuole ma nn la ritengo una cosa indispensabile e evito…ora risponderete che i pazzi/maniaci/pedofili possono vederli sempre i bimbi e magari fotografali al parco..all uscita di scuola …ecc ma queste cose nn si possono evitare (uscire di casa e mandare i figli a scuola)mettere foto on line si..😉

    • Eleonora Inverni 13 ottobre, 2016 at 14:06 Rispondi

      bhe sono due cose diverse una foto con un tramezzini e una foto con il seno…ripeto e ribadisco nessuno dice (sicuramente nn io)che sia osceno x carità scherziamo?intimo nn significa osceno veramente spesso questa parola è tirata in ballo x prime(ci ho fatto caso varie volte)proprio da chi allatta senza che nessuno lo dica…strano. ..cmq sono due cose diverse. ..il seno nn serve solo ad allattare e nn lo dico xche sono chissà quale malata mentale è cosi…quindi ip le mie tette nn le metterei mai sia che allatto sia che sto al mare 😂😂😂😂 le tengo x me e mio marito e figlio se allatto ma senza internet

    • Alexandra Rucova 13 ottobre, 2016 at 14:23 Rispondi

      Dio pedofili possono scattate foto e fare filmini anche sulla spiaggia. E una cosa naturale e talmente bella. Io darei la vita per poterlo fare e anche ovunque. Io nutro mie figlie. Le donne combattono allattamento e per non essere discriminate al pubblico e poi si scandalizzano

  2. Michelle Paterno 13 ottobre, 2016 at 11:12 Rispondi

    No, non sono assolutamente d’accordo… Sono molte altre le cose da oscurare, questo scatto è pregno di amore e di dolcezza. Poi se parliamo del fattore pudicizia e intimità, quello è un discorso a parte..

  3. GrEta Giò 13 ottobre, 2016 at 11:18 Rispondi

    Ormai con l’avvento dei social non c’è più intimità. Si vuole per forza mostrare cioè che è proprio senza pensarci.
    Sono contro queste cose perché io un quel momento sto trasmettendo amore a mio figlio e nessun altro deve intromettersi, tantomeno un telefonino o Facebook.

  4. Eleonora Inverni 13 ottobre, 2016 at 11:20 Rispondi

    sinceramente ritengo che allattare sia bellissimo e di certo importantissimo x il bimbo. .x carità nn ci vedo nulla se non dolcezza infinita..premesso ciò mi chiedo:ma xche necessariamente si devono pubblicare e lo fanno in continuo eh foto mentre si allatta???nel senso xche?io nn metto continuamente foto mentre do il biberon a leo😂😂😂nel senso ok allattate benissimo ma se dovrebbe essere in teoria la cosa più naturale del mondo nn è niente di “strano “nel senso nn capisco questa continua pubblicità. ..spero di nn essere stata fraintesa e che sia capito in senso del mio discorso…informare sostenere assolutamente si sempre….foto foto foto foto anche no 😉 mio umile parere

    • Anglide Ithil Quessir 13 ottobre, 2016 at 14:27 Rispondi

      Ma non è nessuna pubblicità, signora. Lo percepisce lei questo. Allora per lei tutte le foto sono fatte per esibizionismo? Io credo che nel momento in cui ha creato il suo profilo ha messo in conto che il social è condivisione semplicemente…come tutte le sue foto, del resto. Ma davvero mette sullo stesso livello una tetta che allatta con video e foto di ragazzi ubriachi, animali squartati, roba osé? Secondo me si sta accanendo stranamente…

    • Eleonora Inverni 13 ottobre, 2016 at 14:30 Rispondi

      ma chi io?ma figuriamoci io nn mi accanisco ma nn sono cose da ostentare tutto qui è una mia opinione senza “accanimenti”questi li vedi tu…do del tu xche il lei e il signora mi sanno di vecchio😂io son ggggiovane ahahhahaah

  5. Tasha Nat 13 ottobre, 2016 at 11:32 Rispondi

    Ma facebook non apprezza solo quello che gli pare a lui! Vedo pagine facebook di ragazze più. Nude che vestite con microcperizomi e micro body(veramente volgari) eppure pubblicano senza che nessuno le.fermi e senza un minimo di rispetto per loro stesse! Anche io ho fatto foto in perizoma, o in microbody ma rimangono nel mio telefono o in quello del mio compagno non di certo su facebook, e non perché. Io non potessi permetterlo, anzi! Ma perché mi rispetto e non ho facebook per mostrare le mie grazie! Ma censurare una mamma che allatta allora facebook lo fa! Perché é volgare perché é “nudo” ….a me facebook sotto questo aspetto mi fa vomitare!

  6. Barby Casu 13 ottobre, 2016 at 11:35 Rispondi

    Vabbè ci sono foto e foto…io ad esempio ho una foto profilo dove allatto ma di certo non ho messo in primo piano le mie tette..!! Se proprio la voleva mettere poteva evitare di sbatterci in faccia quei 2 bomboloni..! Che l’allattamento sia una cosa stupenda ed insostituibile si capisce anche senza mostrare nudità a tutti i costi…!!

  7. Lisa Isabel Grifoni 13 ottobre, 2016 at 11:43 Rispondi

    Mah…. fb ha sicuramente sbagliato perché ci sono comunque donne che pubblicano foto mezze nude,video violenti,video di torture, suicidi, ecc… però allo stesso tempo non capisco l’esigenza di molte mamme di pubblicare foto mentre allattano! Io lo ammetto,a me fb piace e ho allattato per ben 14 mesi (poi ho smesso per problemi personali), ma mai ho pubblicato una foto mentre allattavo mia figlia!!!! È un momento troppo intimo e privato. . Dev’essere un momento mio e di mia figlia e non mio,di mia figlia e del web!!!!

  8. Patrizia Caciagli 13 ottobre, 2016 at 11:46 Rispondi

    No però come è strano questo facebook blocca l allattamento (cosa che l organizzazione mondiale della sanità promuove) . e non blocca scene di violenza in tutti i sensi soprattutto sugli animali …..strano davvero strano…….

  9. Martina Biondi Riikonen 13 ottobre, 2016 at 11:51 Rispondi

    io di mio non l’avrei postata o comunque avrei tagliato la foto in modo che non fosse occupata per metà dalle tette ecco. Insomma ok il concetto ma la foto poteva essere fatta diversamente.
    Però Facebook pensasse a censurare altre cose, non na mamma che allatta.

  10. Olimpia Porfidia 13 ottobre, 2016 at 12:01 Rispondi

    Si, ha fatto benissimo! Allattate tranquillamente al seno, anche in pubblico, ma le foto delle vostre tette lasciatele sul cell! Che poi mi chiedo, non c è cosa più bella ed intima di vostro figlio che mangia da voi, come cacchio vi viene di spoetizzare tutto e scattare una foto? E perderci pure tempo a pubblicarla! Godetevi il momento se ci riuscite! Cose d pazzi!

  11. Laura Molly Stella Santaquilani 13 ottobre, 2016 at 12:04 Rispondi

    Facebook è corrotto come tutti quello che ci circonda! Publicano violenze maltrattamenti abbusi e sesso va tutto bene. Ma quando si vede un immagine così bella e naturale lo prendono come un afronto e lo cancellano. Ora cancella anche me chi se ne frega o detto solo la verità.

  12. Gioia Presicce 13 ottobre, 2016 at 12:06 Rispondi

    x niente… culi all aria senza un minimo di dignità.. quello va bene?.. ragazzine di 16 anni con le canne in mano a dire ” evvaiii si fa festa.. anche questo va bene?? e poi bloccare dalla rete una mamma che fa un gesto d amore allattando i suoi bambini al seno… ma va la…

  13. Cinzia Mari 13 ottobre, 2016 at 12:09 Rispondi

    Non sono d’accordo che questa madre pubblichi dei momenti così intimi e privati con i propri figli solo per ricevere qualche like. Ben venga il blocco del profilo in questi casi perché è un gesto irrispettoso verso i propri figli!!

  14. Sabrina Vacca 13 ottobre, 2016 at 12:10 Rispondi

    ma l’allattamento deve essese per forza fotografato e mostrato?dovrebbe essere un momento mamma figlio no una gara di esibizionismo a mostrare un seno gonfio di latte . a mio parere non è proprio bello da vedere un pò di privacy almeno su queste piccole cose

  15. Sandra Di Pietro 13 ottobre, 2016 at 12:16 Rispondi

    Vorrei sapere che bisogno c’è di pubblicare una foto mentre si allatta. Non dovete per forza condividere tutto. I vostri figli (così come il mio) cresceranno anche senza passare attraverso Facebook. Cosa volete? Un applauso?

  16. Kuki Smeraldina 13 ottobre, 2016 at 12:45 Rispondi

    Ma è pieno di zoccolette con le tette di fuori e fate moralismo per una mamma che allatta!? Ci vuole una mente malata per vedere del sensuale in due “biberon” di carne!!! Se è una cosa che vi dà così fastidio, pensateci, magari siete malati…

  17. Pensieri D'arte Venera 13 ottobre, 2016 at 12:54 Rispondi

    Ognuno è libero di fare quello che vuole…però proprio non capisco perché oggi le persone devono pubblicare di tutto…che senso ha mettere la foto mentre si allatta? per non parlare di quelli che mettono continuamente foto dei propri figli (solo per leggere nei commenti che bello, anche se è brutto nessuno lo scriverà mai).
    Difendiamo la propria privacy, soprattutto quella dei bimbi! ricordiamoci che le foto che mettiamo restano in rete alla portata di tutti…

  18. Rosaria Lanna 13 ottobre, 2016 at 12:57 Rispondi

    Ognuno è libero di fare ciò che vuole ma onestamente penso che mettere foto mentre si allatta su fb sia un pochino esagerato … Fb è una vetrina e allattare è una cosa intima che puoi fare dove vuoi sia chiaro ma non qui!!! GIUSTO

  19. Chiara Costa Virtanen 13 ottobre, 2016 at 13:56 Rispondi

    Per me piu che una foto pro allattamento, mi sembra una foto di una che vuole mostrare le proprie tette. Ridicola. Sminuisce anche il delicato lavoro che fanno tante donne contro la sessualizzazione dell’allattamento!

  20. Alessandra Kass Forza 13 ottobre, 2016 at 14:06 Rispondi

    Io ho sempre allattato ovunque…..2 figli,4 anni senza mai smettere!!!!
    Ma nessuno…a parte marito e figli…ha mai dovuto vedere le mie tette!!!
    Allattare fa parte della normalità….mettere le tette al vento no!!!
    In.ogni caso fb puritano potrebbe anche scandalizzarsi meno e bannare pure le signorine che si.fanno.i selfie mezze nude :-D

  21. Tiziana Tafuro 13 ottobre, 2016 at 14:09 Rispondi

    Ognuno può fare ciò che vuole però non mi sembra il caso postare una foto mentre si allattano due bambini dovrebbe essere una cosa privata fra mamma e figli e viverla nella più assoluta riservatezza. Il caso di questa mamma è diverso ha postato questa foto per una mania di grandezza voleva far vedere che lei allatta contemporaneamente i suoi figli

  22. Ma Ria Rendina 13 ottobre, 2016 at 14:19 Rispondi

    Sinceramente non lo farei mai, è un momento intimo e quindi privato, che deve restare, per quello che mi riguarda, tra le mura di casa. Però non sono d’accordo sulla censura, non ci vedo nulla di scabroso o osceno per cui Facebook dovrebbe avere il diritto di censurare. E meno male che viviamo in democrazia! :/

  23. Francesca Filippi 13 ottobre, 2016 at 14:27 Rispondi

    Io sinceramente proprio non sono d’accordo nel mettere le foto su Facebook dei bimbi. …però sicuramente è meglio una mamma che allatta che tutti i culi (scusate il termine )che si vedono ogni giorno sui vari social.

  24. Francesca Mia 13 ottobre, 2016 at 14:41 Rispondi

    A me l hanno bloccato l anno scorso durante il periodo del flash mob …e allattavo ma avendo una seconda si vede che era piccola 😂 p.s e non si vedeva nulla solo mia figlia che tettava di profilo

  25. Sabina Porro 13 ottobre, 2016 at 14:43 Rispondi

    Nulla contro una mamma che allatta x carita’…sino una mamma anch io ho allattato anch io i miei figli…ma credo che l ostentazione sia sbagliata…e’un momento privato ,bello e io nn lo condividere certo su facebook assolutamente…..se uno ha voglia di apparire nn deve strumentalizzare i figli

  26. Livia Louboutin Cocozza 13 ottobre, 2016 at 14:54 Rispondi

    Che una madre possa allattare il proprio bambino ovunque voglia è un diritto sacrosanto secondo me, ma sono un po’ contraria a tutta questa ostentazione. Non credo che mi piacerebbe allattare seduta al tavolino di un bar tra tanti estranei, non mi sentirei rilassata e di conseguenza risulterebbe stressante anche per il bambino!

  27. Clarissa Paglialunga 13 ottobre, 2016 at 16:44 Rispondi

    Quanta gente che si scandalizza per niente… a casa, in riservatezza, momento intimo, personale… ditemi quindi vi rinchiudete in casa e non uscite più per “n°” mesi?!?! Io ho una figlia ma anche una vita, a questo punto dovrei essere suora di clausura! Allattare è un atto NORMALE non richiede tutte queste accortezze, quanto è vero che mia figlia necessita di mangiare, io la soddisfo, e non vedo nulla di diverso ad altre foto di vita quotidiana nei social! Fa parte della nostra vita, non bisogna reiettarsi! Ne in luoghi pubblici, ne tanto meno su Facebook! Il seno è mezzo di nutrimento da origine, PRIMA ancora che oggetto sessuale, ricordatevelo!

    • Elira Stakaj 13 ottobre, 2016 at 16:50 Rispondi

      Ma infatti non capisco perché si scandalizzano cosi tanto. Preferisco vedere una foto del genere che è la cosa piu dolce e meravigliosa che ci sia che altre foto oscene che mettono anche tante mamme. Io allatto e l’ho sempre fatto ovunque capitavo e non vedo niente di male e se qualcuno mi guardava male lo guardavo male pure io, ma stiamo scherzando, sono altre le cose da vergognarsi

  28. Angela Ricci 13 ottobre, 2016 at 19:04 Rispondi

    Il gesto di allattare è una cosa meravigliosa, un momento intimo, si può scattare una foto per fermare nel tempo quella emozione, a me nn disturba assolutamente ma se si decide di postarla in rete ci sarà sempre chi vede solo due tette al vento… Io personalmente la terrei per me

  29. Sonia Salis 13 ottobre, 2016 at 19:14 Rispondi

    Non servono le tette su Facebook…non è indispensabile. La libertà in realtà non significa fare quello che si vuole. Io adoro vedere le mamme che allattano sia chiaro, ho avuto tre figli e trovo sia un’esperienza stupenda perciò se mio figlio ha fame e mi trovo al parco perché non dovrei allattato in pubblico ? Ma non lo ostenti su facebbok.

  30. Natalia D'amore 13 ottobre, 2016 at 19:23 Rispondi

    Su fb si vede di peggio che una mamma che allatta….è veramente uno schifo questo social perché se fai vedere il culo oltre alle tette, va bene….altrimenti vieni oscurata/o.
    Fb….ma vaffan……..

  31. Cinzia Cioci 13 ottobre, 2016 at 23:44 Rispondi

    Povero cretino colui che l’ha segnalata! La mamma che ha fatto questo scatto é una grande donna e una grande mamma! guardate che dolcezza fra i due bimbi! guardate quanto amore in questa foto!!!!

  32. Arianna Aschedemini 14 ottobre, 2016 at 00:58 Rispondi

    Se sia giusto nn lo so … ma mi piacerebbe sapere una donna che allatta due bimbi quale buon tempo abbia di farsi fotografare mentre allatta e poi postare tutto su fb… nn ha di meglio da fare? Sensibilizzazione all’allattamento? Nn credo …
    Esibizionismo? Probabile

  33. Chiara Scarsini 14 ottobre, 2016 at 06:50 Rispondi

    Assolutamente no!!
    Ognuno di noi é libero di fotografare e postare tutto ciò che vuole.. Sempre nel rispetto delle regole..
    In questa foto.. Io vedo solo un decolte generoso, e due bimbi che mangiano.. Nulla di volgare…
    Il bello delle cose é soggettivo ovvero ognuno di noi ha i propri criteri di bellezza e ognuno giudica “il bello” a modo suo.. E a parer mio FB ha sbagliato a bloccare qst mamma x qst foto..

  34. Giovanna Silo 14 ottobre, 2016 at 07:51 Rispondi

    Non sono d’accordo se è stata oscurata perché ritenuta un atto osceno, non lo è assolutamente, però posso dire che non c’è necessità di sbandierare il proprio seno al vento, in maniera non utile ai fini dell’allattamento puoi allattare e farlo dove ti pare ma da qui a fare dei reportage fotografici si può lasciar perdere! Mio modesto parere!

  35. Laura Baldan 14 ottobre, 2016 at 09:40 Rispondi

    e’ una foto bellissima ma privata perchè postarla per tutto il mondo? I bambini sono stupendi mentre mangiano tenendosi per mano ma ritengo sempre che la cosa deve rimanere solo per loro INTIMA e FAMIGLIARE!!

Lascia un commento