Giochiamo a dama!

Il gioco della dama è un vero e proprio evergreen che piace a grandi e piccini, ideale per trascorrere divertenti ore sia in estate che in inverno.

In molte case, tramandata di generazione in generazione, la scacchiera per giocare è onnipresente; tuttavia, può capitare che l'usura del tempo e dell'utilizzo l'abbiano rovinata e l'idea di acquistarne una nuova diviene impellente.

Trovarne una nei negozi specializzati, così come negli ipermercati non è difficile, ma ancora più semplice sarà costruirne una nuova con le nostre mani, utilizzando alcuni materiali che già abbiamo.

Ci occorrerà un supporto di legno quadrato, acquistabile in un negozio di bricolage, e delle pedine che la nostra fantasia ci consiglierà.

 

STEP 1
Il supporto ligneo avrà dimensioni di 30cmx30cm.
Lasciamo un margine di 3 cm per parte e iniziamo a tracciare con leggerezza, usando una matita, il grigliato: ogni cella misurerà 3cmx3cm, quindi tiriamo le righe, a distanza di 3cm l'una dall'altra.

STEP 2
Procediamo ora a colorare con alternanza le celle: possiamo utilizzare il classico marrone oppure scegliere un colore a nostro piacimento. Per la campitura possiamo usare pastelli, pennarelli, tempere, ritagli di cartoncino colorato o del nastro adesivo adeguatamente sagomato.

STEP 3
Per le pedine, possiamo utilizzare dodici tappi di bottiglia di tè o bevande gassose di colore uguale ciascun giocatore; oppure utilizzare delle “famiglie” di soggetti, come le sorprese del "Kinder sorpresa".

 

Realizzare da noi la scacchiera renderà ancora più divertente il gioco: l'idea di sfidarci su un'originale e inimitabile tavolo di gioco, fatto proprio da noi, renderà ogni partita ancora più emozionante ed avvincente, dando alla famiglia un motivo in più per divertirsi tutti insieme.

Lascia un commento