Hilary Duff pubblica sui social le foto del parto in casa

hilary-duff-pubblica-sui-social-le-foto-del-parto-in-casa

Hilary Duff, nota attrice e cantante americana ha partorito lo scorso 24 marzo sua figlia Mae, però solo in questi giorni posta sulla bacheca social le immagini del momento del travaglio. Un regalo speciale per i suoi fan che le fanno ancora le congratulazioni per la nascita della piccola. Le fotografie, sono un inno alla vita, alla forza e alla dolcezza.

La Duff ha scelto di partorire a casa, in un ambiente sereno e accogliente

Hilary Duff ha dato alla luce sua figlia Mae qualche mese fa. La piccola è la terza figlia della star dopo Luca e Banks Violet, ma solo le ultime due sono nate dall’amore con il marito Matthew Koma, musicista e cantautore.

L’attrice infatti ha scelto per Banks e Mae il parto in casa e in acqua e l’esperienza le ha dato l’energia per affrontare le difficoltà legate alla nascita. La Duff posta le immagini delle diverse posizioni adottate durante il travaglio, come la palla o la corda. Sul suo volto ci sono dolore e energia. La star ha voluto accanto a sé oltre al marito, anche la sua mamma Susan con la quale ha un ottimo rapporto e la sua doula, Molly.

La doula è una figura professionale molto antica recentemente molto richiesta, soprattutto dalle star. La donna assiste le partorienti anche dopo il parto, a differenza dell’ostetrica, non ha alcuna competenza sanitaria, ma può fornire unicamente consigli. L’attrice americana pubblica alcune foto salienti delle diverse fasi del parto. La Duff sostiene l’importanza di mettere al mondo un figlio in un ambiente famigliare e accogliente in cui la donna si senta perfettamente a proprio agio.

Il parto in casa e in acqua una scelta consapevole della mamma

Le foto dell’attrice e della sua bambina appena nata si affiancano alle immagini con Matthew Koma, neo papà raggiante e dei due fratellini. Il parto in acqua più volte utilizzato dalle donne anche in diverse strutture ospedaliere sta crescendo tra le preferenze delle partorienti.

Mettere al mondo un figlio in casa però presenta grandi rischi poiché non ci sono professionalità e strumentazioni in grado di soccorrere madre e bambino in caso di necessità. La scelta di partorire in casa pertanto deve però essere condivisa con il proprio medico che deve valutare le condizioni di salute della partoriente e del nascituro. La salute di mamma e bambino infatti devono essere sempre tutelate.

Hilary Duff e l'ode alle mamme

Alla fine del suo magico post, Hilary Duff racconta il suo punto di vista sull'essere e sul diventare mamma per la terza volta. Avere la mamma, il marito e i figli vicini per lei è stata una vera benedizione. E termina il messaggio pieno di riconoscenza e amore con una speciale ode a tutte le mamme :

"Questa fatica…in qualsiasi modo una mamma lo faccia. Dal restare incinta, al parto cesareo, parto in ospedale o partorire in casa, allattare e poi crescere queste piccole creature responsabilmente e renderli autonomi, fiduciosi di sé e gentili cittadini del mondo. È completamente estenuante. Una difficile, magica e meravigliosa avventura… Quindi un evviva per le super mamme. Smuovete le montagne ogni giorno"

Please follow and like us: