Il benessere corre su smartphone: ecco le app da non perdere

Provate a fare un calcolo di quante cose potete fare con il vostro smartphone? Fatto?

Avevate pensato, tra le varie funzioni, di poter monitorare il vostro sonno, il vostro ciclo mestruale, i vostri battiti cardiaci, di avere un consulente personale in termini di gravidanza o di cosmetici e prodotti bio?

Probabilmente no.

E invece queste, e tante altre ancora, sono le nuove funzionalità che, grazie alla semplice installazione di applicazioni dedicate, possono diventare a portata di click.

Vediamone alcune.

Da qualche anno, la classica domanda di tutte le donne un po’ smemorate, “Quando ho avuto l’ultimo ciclo?” non è più un problema, grazie a WomanLog, un’app gratuita per iOS e Android, per tenere monitorato il proprio ciclo mestruale, individuare i periodi di fertilità e appuntarsi i sintomi più frequenti e gli aumenti di peso.

Con StressCheck, invece, grazie al proprio smartphone è possibile misurare i livelli del battito cardiaco, determinando anche i fattori di stress esogeni, per poter intervenire e limitare la propria esposizione ad eventi nocivi per la salute psicofisica.

Sleep Better è l’app per chi vuole monitorare il proprio sonno e, ottimizzando le abitudini di riposo, migliorare il proprio stato di benessere facendo il pieno di energia.

Attraverso Biotiful, invece, diventa semplice ed immediato accedere a ricche schede informative sui prodotti cosmetici e per l’igiene personale, per scovare ingredienti chimici o dannosi.

E poi c’è IMamma: un’app gratuita ad oggi sviluppata solo per iOS che supporta le future mamme con tante informazioni utili, calendari degli appuntamenti da non perdere, strumenti per controllare lo stato di salute, esercizi preziosi e semplici per mantenere la forma fisica e tanto altro ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.