Il piccolo Giovanni muore e lascia i suoi risparmi all'ospedale di Modica

giovanni-ignaccolo-ospedale-modica

È stata durissima e breve la vita di Giovanni Ignaccolo, morto a 7 anni: eppure è stata la vita di un guerriero che non ha mai smesso di lottare e di essere un esempio per tutti quelli che gli sono stati vicino.

Un esempio che continua anche se lui non c’è più. E l’ultimo gesto pensato dal piccolo prima di morire, è dedicato ad altri che come lui soffrono: ha chiesto infatti ai genitori di donare i suoi risparmi alla divisione di pediatria dell'Ospedale 'Maggiore' di Modica.

"Giovanni, il mio piccolo grande guerriero"

Lo racconta sulla bacheca di Facebook la mamma Valeria Civello aggiungendo "Giovy sei stato un grande guerriero, vita mia, sarai sempre nel mio cuore. E' una ferita troppo grande che neanche il tempo potrà mai sanare."

Quando Giovanni aveva 3 anni era caduto dalle scale riportando traumi gravissimi: e per 4 anni ha dovuto essere continuamente sottoposto ad esami ed operazioni.

Lui purtroppo non ce l’ha fatta: ma il suo ricordo resterà incancellabile in tutti quelli che l’hanno conosciuto.

Please follow and like us:

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.