Incidente domestico: bambino di 5 anni non ce l'ha fatta

bambino incidente domestico vaso

Un incidente domestico ha coinvolto una famiglia residente a Marco Simone, nel comune di Guidonia.

Un incidente domestico ha colpito la famiglia

È accaduto ieri sera e ancora lascia i famigliari sconvolti e senza parole. Mentre il bambino giocava in giardino e suo padre era alle prese con i lavori sul prato, il piccolo, di soli cinque anni, ha tentato di arrampicarsi su un muro. In quel momento gli è caduto addosso un vaso e l’ha colpito in testa.

L’inutile corsa in ospedale

Il padre l’ha soccorso subito, a terra ricoperto di sangue. Ha chiamato il 118 e poi senza aspettare ha preso il bambino e l’ha portato nel primo ospedale vicino. Resosi conto della gravità del fatto, ha tentato il tutto per tutto. Una corsa disperata contro il tempo e poi l’arrivo all’ospedale Sandro Pertini. Alle 22, però, il bambino ha smesso di lottare.

Il piccolo ha subìto un grave trauma cranico per il vaso cadutogli in testa. Si è trattato di un banale incidente domestico che fa rabbrividire, su cui restano poche parole da dire e tante lacrime da versare. 

10 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.