La bicicletta degli abbracci per i bambini disabili

la-bicicletta-degli-abbracci-per-i-bambini-disabili

Sembra un tandem come gli altri, in realtà la hugbike (da hug = abbraccio),  è progettata per far prendere confidenza i bambini disabili con il movimento in bici, con la vicinanza di un adulto.

In Puglia il tandem degli abbracci per avviare i bambini disabili al ciclismo

Accade in Puglia, e precisamente a Bari, nella scuola ciclistica Franco Ballerini: qui hanno luogo speciali lezioni di ciclismo, con una quarantina di bambini e ragazzi che soffrono di autismo.
Il parco biciclette acquistate dalla scuola includono sia handbike che hugbike; la prima tipologia ha lo scopo di consentire a bambini con patologie motorie ad approcciarsi con il mondo della bicicletta, mentre le famose biciclette degli abbracci, come in molti le hanno soprannominate, sono dei tandem con un grande manubrio manovrato da un adulto, un genitore o un educatore, e un manubrio piccolo, gestito dal bambino.

La sensazione, per lui, sarà quella di sentirsi sempre protetto dalla vicinanza dell'adulto, e al tempo stesso di guidare la bicicletta, con uno sviluppo progressivo dell'autonomia e della fiducia in sé stesso.

Un dono prezioso: hugbike e handbike per i bambini in difficoltà

Un regalo dal valore inestimabile, costituito da hugbike e handbike: l'idea è di Vincenzo Casillo, Presidente dell'ASFA, un'associazione di volontariato che opera nel settore dell'assistenza a bambini e ragazzi autistici.
Il preziosissimo supporto dell'Associazione costituisce un altro tassello nel puzzle composto dalle iniziative volte all'inclusione e alla sensibilizzazione sociale nei confronti dell'autismo, che in Italia coinvolge, secondo stime attendibili, circa 1 bambino su 77 (fonte: Osservatorio Nazionale Autismo).

Nata nel 2017 grazie all'iniziativa di alcuni genitori di ragazzi autistici, l'ASFA Puglia sta procedendo a grandi passi con le iniziative di carattere sociale; con l'acquisto delle biciclette degli abbracci, aumentano speranza e fiducia per i bambini affetti da autismo e per le loro famiglie, che possono vedere con i loro occhi i benefici di una pedalata ricca di amore e prospettive per il futuro.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.