Lettera alle Mamme

lettera-alle-mamme

Care mamme,
del nostro universo e forse non solo,
mamme dagli occhi teneri,
dai grandi sacrifici, dalle felicità profonde,
mamme dalle morbide carezze e dai grandi abbracci,
che dormite poche ore in molti anni e siete tutto in pochi istanti,
vi scrivo questa lettera innanzitutto per ringraziarvi dell’opera che portate avanti ogni giorno con sacrificio, passione, ed una devozione impagabile,
ma anche e soprattutto per ricordarvi del potere che vi portate dietro.

Un potere nemmeno lontanamente avvicinabile agli altri esseri umani, nonostante alcuni di essi combattano tutta la vita pur di avvicinarsi vagamente a qualcosa di simile.
Un dono in grado di rovesciare i sentimenti del mondo, una forza immensa e smisurata e per questo ancor più grande.
È il potere, mamme di questa nostra terra, di rendere questo mondo migliore.
Trasformandolo da dentro. Dal suo midollo. Dalla sua anima.
Dai nostri figli.

Risparmiandoli dalle crudeltà inutili, dalle invidie rancorose, dall’ambizione fine a sé stessa, dalla cattiveria, dall’odio.
Crescendoli attraverso la conoscenza, la storia, la scienza, la religione, attraverso le esperienze, i libri, le amicizie, i viaggi, ma soprattutto attraverso il vostro amore.
È il vostro amore che libererà tutto.

Mamme di questa nostra Italia acciaccata, ma anche mamme dalle patrie lontane che hanno camminato mondi interi per raggiungere la pace, non dimenticate mai questo dono,
non gettatelo,
non datelo mai per scontato,
non siate avere di emozioni,
di regali,
di abbracci,
di baci,
di morbide parole.

Non fatevi abbagliare dall’avarizia,
dalla competizione,
dall’egoismo,
dal denaro.
Non fate dei vostri figli lo scudo per proteggervi dal mondo,
o per attaccarlo,
non abbiate paura degli altri uomini,
o delle altre donne;

Non urlate,
non fuggite,
non allontanate i padri dai figli,
non rendete i vostri desideri quelli dei vostri bambini,
che siano piuttosto quelli dei vostri figli a diventare i vostri.

Care mamme,
i vostri sorrisi riempiono la vita,
i vostri abbracci scaldano i cuori,
i vostri baci illuminano le anime.

Siete uniche e speciali,
ognuna a suo modo,
ognuna con il suo carattere, la sua storia, la sua famiglia.

Siate però anche nuove mamme,
siate diverse,
rivoluzionarie e sagge allo stesso tempo,
sforzatevi di uscire dagli schemi che vi hanno condotto nei luoghi sbagliati o nei vicoli bui.

Le cattive abitudini si possono e si devono disimparare.
Vanno estirpate come radici cattive altrimenti cresceranno nei nostri figli.
Ribellatevi a chi vi impone scelte che credete sbagliate,
ma ascoltate anche chi vi regala un consiglio.

Vi si chiede tanto, lo so. Vi si chiede molto, vi si chiede tutto.
Ora anche di salvare il mondo.
Ma la salvezza parte proprio qui, da voi.
Attraverso le parole e gli insegnamenti che darete e che aiuteranno i vostri figli a diventare i nuovi adulti di domani.

7 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.