L'ospedale pediatrico di Aleppo di nuovo bombardato

ospedale-aleppo

Ritorna l’incubo all’ospedale per bambini di Aleppo. Di nuovo colpito dai bombardamenti, i neonati prematuri sono stati sistemati per terra senza le loro incubatrici.

C’è un video di Al Jazeera che testimonia la notizia, con delle scene terribili che mostrano il reparto dell’ospedale di Aleppo bombardato. Gli infermieri prendono i neonati e li tengono stretti con delle coperte. Tentano di metterli in salvo, rischiano il tutto per tutto.

L’ospedale per bambini di Aleppo ora è fuori uso

Il vice capo missione di Medici Senza Frontiere per la Siria, Luis Montial, spiega che l’ospedale di Aleppo è stato bombardato per la seconda volta ed è l’unico che si occupa completamente dei bambini. Ora con questo attacco è fuori uso.

Le conseguenze dei bombardamenti indiscriminati sono molto chiare – spiega Montial - più vite perse, servizi sanitari devastati e sofferenza insormontabile per le persone intrappolate dall’assedio. Quello che non è chiaro è quanto ancora il sistema sanitario, già in ginocchio, potrà continuare a funzionare se i bombardamenti non smetteranno e se le forniture mediche non potranno entrare nell’area.”

Please follow and like us:
error

37 comments

  1. Carmen Tenerife 22 Novembre, 2016 at 22:42 Rispondi

    Basta non si possono vedere queste cose i bambini sono innocenti non hanno chiesto loro di fare la guerra per poi finire sotto le bombe. Basta i grandi i potenti della terra debbono parlarsi ai tavoli della PACE. Basta bombe non sono giocattoli sono armi che uccidono.Basta lo chiede il mondo intero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.