Madre a 62 anni, il racconto di Rosanna dopo 25 anni: Mi ha reso più giovane

Era il 1994 quando Rosanna Della Corte, allora sessantaduenne, divenne la madre più anziana d'Italia, conquistando un record che tutt'oggi è rimasto imbattuto. La sua storia fece il giro di tutti i media nazionali e anche qualcuno straniero. Rimasta incinta grazie alla fecondazione assistita, voleva così tanto un bambino, che non si fermò dinanzi alle mille difficoltà.

Oggi Rosanna ha 84 anni e suo figlio, Riccardo piccolo - come lo chiama lei - ne ha 25. Si è raccontata in una lunga intervista per il Corriere della Sera, spiegando come avere un bambino in età tanto avanzata l'abbia aiutata a rimanere giovane. Racconta di sentirsi più in forma che mai, di continuare a fare tutte le faccende domestiche, fatta eccezione per la pulizia dei vetri che, come ha detto, può essere pericolosa.

La storia di Rosanna, madre a 62 anni dopo aver perso un figlio in un incidente

Voleva un bambino a tutti i costi, così con il marito provarono la via dell'adozione, che però non portò risultati a causa dell'età avanzata della coppia. Inizia così la storia di Rosanna, raccontata in una lunga intervista. La madre, oggi ottantaquattrenne, ha spiegato che la volontà di diventare madre a quell'età, nacque da una tragedia, la morte del suo primo genito, Riccardo.

Il ragazzo perse la vita all'età di 17 anni in un incidente stradale. Dopo quella terribile perdita, Rosanna si chiuse in se stessa, perse 25 Kg e non faceva altro che piangere e passare le giornate al cimitero.

Così il marito capì che l'unica soluzione per riprendere a vivere, era avere un altro figlio. Fallito il tentativo dell'adozione, su una rivista Rosanna lesse la storia di una madre rimasta incinta a cinquant’anni con la fecondazione assistita. Così decise di recarsi a Roma dal dottor Astinori, medico specializzato in questa pratica. E dopo sette tentativi, finalmente è riuscita a restare incinta e concepire il piccolo Riccardo.

Rosanna, una vita piena d'amore

Quella madre che più di vent'anni fa fece tanto scalpore, oggi racconta di essere una donna felice e piena d'amore. Qualche anno fa ha perso il marito, ma non la gioia e grinta di vivere. Ha cresciuto il piccolo Riccardo con impegno e dedizione. A lui raccontò, quando cominciava a chiedere perché fosse tanto più anziana rispetto alle madri degli amici, che prima di lui c'era un altro Riccardo volato in cielo e che lui, vedendo la madre sempre triste, aveva deciso di inviarle dal cielo un angioletto. Oggi Riccardo si è trasferito a Milano per lavoro, non ha mai amato tanto la scuola, ma è un ragazzo sereno e molto educato. Rosanna ironizza: "Spero non trovi una fidanzata, altrimenti non torna più qui".

Please follow and like us: