Perdersi negli occhi di un bambino: un fotografo turco ne immortale la meraviglia

perdersi-negli-occhi-di-un-bambino:-un-fotografo-turco-ne-immortale-la-meraviglia

Si dice che l'anima risieda negli occhi, soprattutto se sono quelli innocenti dei bambini. Abdullah Aydemir, fotografo turco, si è fatto notare sui social e soprattutto su Instagram per i suoi suggestivi scatti in cui ha immortalato tantissimi occhioni di bimbi cerulei, blu, verdi, marroni, tutti accomunati da una fortissima intensità.

Scatti magici che fanno sognare e riflettere

Gli occhi dei bambini riflettono la magia di tutto l'universo e hanno qualcosa di magico, di spirituale.
L'artista turco raccoglie per le strade, nei suoi viaggi, la meraviglia riflessa da questi bambini e lancia un messaggio di speranza: sono occhi che vivono esperienze difficili ma che non perdono la capacità di brillare, nonostante le difficoltà.

Quando arte e poesia si incontrano con la realtà sociale

Gli scatti fotografici di Abdullah Aydemir sono carichi di emozioni che toccano le corde più sensibili: tra lentiggini e sbucciature tipiche dei giochi dei più piccoli, risplende quella purezza dei bambini che ancor oggi ci dà un'ancora di salvezza.

Please follow and like us: