Quando fuori piove: come trascorrere il tempo libero in casa

tempo-libero-pioggia

Quando il clima e i primi virus influenzali rendono impossibili le passeggiate all’aria aperta, le uscite al parco giochi o le gite fuori porta, il tempo libero con i figli si trascorre inevitabilmente a casa, ma non per forza annoiandosi. Per sentirsi bene e godere appieno di questi momenti in famiglia non occorre fare cose speciali, bensì puntare sulla semplicità proponendo ai bambini dei lavoretti creativi o cose simili. Ma vediamo qualche esempio più specifico.

Creatività in famiglia

Quando il brutto tempo non vi dà la possibilità di uscire di casa con i vostri bambini, un ottimo modo per tenerli impegnati e non farli sprofondare nella noia più totale è dare libero sfogo alla creatività.

Improvvisate quindi una gara di pittura con le tempere, sempre tanto care ai bambini, oppure realizzate insieme dei collage o dei lavoretti con la plastilina per creare, ad esempio, tutti gli animali della fattoria.

Approfittando dell’arrivo delle festività natalizie, potrete anche dedicarvi alla realizzazione di lavori creativi per addobbare la vostra casa, ma soprattutto l’albero di Natale. Naturalmente è buona regola vestire i bimbi in modo adeguato, così da potersi impiastricciare senza problemi.

Nuove esperienze in cucina

I pomeriggi in casa sono l’occasione perfetta per sperimentare nuove ricette e avvicinare i piccoli al concetto di alimentazione sana e non solo, in quanto manipolare e cucinare il cibo educa i bambini a condannare lo spreco. E allora perché non preparare tutti insieme frolle, sfoglie, pizze, torte o mousse dando loro la possibilità di sporcarsi le mani impastando e decorando? Vedrete che lo apprezzeranno.

Portare a tavola le loro creazioni, sicuramente originali, sarà fonte di entusiasmo, ma prima di farlo ricordate di supervisionare tutte le fasi del lavoro per evitare che nell’impasto o sopra la torta finisca un po’ di plastilina, perché con i più piccoli la prudenza non è mai troppa.

Il cinema in casa

Un’altra ottima idea per trascorrere il pomeriggio in casa con i bambini è guardare tutti insieme un cartone animato o un film per l’infanzia, facendo scegliere ovviamente il titolo ai marmocchi.

Per rendere il tutto ancora più affascinante agli occhi dei vostri figli vi basterà abbassare le tapparelle, lasciando magari le luci basse, e sedervi sul divano insieme ai piccoli senza dimenticare i popcorn o altre delizie, come i marshmallow o la cioccolata calda, che ogni tanto è giusto concedere.

Considerato che i bambini più piccoli hanno il grosso “difetto” di affezionarsi a un particolare film o cartone animato, tanto da volerlo vedere spesso e volentieri, evitate di chiedere ai vostri pargoli che film vogliono vedere e portateli a fare una scelta tra due o tre titoli sempre nuovi. In questo modo scongiurerete il solito cartone animato senza, però, privarli della facoltà di scelta.  

Please follow and like us:

5 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.