Placentofagia: la moda di mangiare la propria placenta

placentofagia

Anche se siete avvezze alle stramberie che circolano nel mondo dei vip, questa riuscirà a farvi rimanere a bocca aperta: da quando Nicole Kidman (ma non solo) ha dichiarato di mangiare la propria placenta, la placentofagia è diventata una vera e propria moda anche fra le mamme "comuni" negli States, e sono in molti a ritenere molto probabile che questa moda sbarcherà anche oltreoceano.

Molte mamme decidono di a nutrirsi della placenta per via della ricchezza di sostanze nutritive (fra cui, soprattutto, il ferro), presenti nell'organo: in questo modo, sarebbe non solo più veloce il recupero delle forze perse durante la gravidanza e nel parto, ma si favorirebbe anche la produzione del latte materno e diminuirebbero le probabilità di cadere nella depressione post parto.

Bene, forti di queste concezioni che peraltro non trovano alcun avvallo dal mondo scientifico, le mamme si mettono all'opera e preparano la placenta: le modalità di preparazione che vanno per la maggiore sono la cottura a vapore, i frullati o, per le più creative, le ricette contenute in un libro monotematico, a firma di Robin Cook, "25 Placenta Recipes - Easy and Delicious recipes for cooking with placenta!".

Oltre a non esserci prove a sostegno dei benefici della placentofagia, non è nemmeno escluso che la placenta sia un veicolo per introdurre nel nostro corpo batteri e virus: sebbene anche sul fronte dei rischi non esistono studi in proposito, le più convinte "placentofaghe" non si tirano di certo indietro dinanzi all'idea di poter contrarre malattie.

Infatti, a supporto delle loro idee, adducono che questa pratica sia consolidata nel mondo animale, ma - giustamente - come sottolineano gli esperti, ciò che spinge gli animali a mangiare la propria placenta è l'eliminazione nel minor tempo possibile dei reperti organici sanguinolenti di modo da evitare di attrarre eventuali predatori. Inoltre, studiando la storia dell'uomo pare che nemmeno nelle popolazioni preistoriche la placentofagia fosse una tradizione...

Voi, che avete letto fino a qui, che ne pensate?

Please follow and like us:

27 comments

  1. Antonella Catania 19 giugno, 2015 at 23:37 Rispondi

    Credo che potrei vomitare… E vi prego nn ditemi che molti animali mangiano la loro placenta xè sarebbe come dare un calcio all’evoluzione, e ringraziando il cielo, molti d noi sn scesi dagli alberi millenni fa…😓

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.