Porte rovinate? Rinnovale in stile shabby (parte seconda)

Una volta che la nostra porta sarà ben asciutta, possiamo procedere con l'applicazione dello smalto ad acqua. Le pennellate devono essere prima in orizzontale e poi in verticale, ottenendo quindi un effetto incrociato, passiamo poi sopra lo smalto fresco un piccolo rullo di spugna che toglierà eventuali eccessi e darà alla porta un'aspetto leggermente poroso molto gradevole, perfetto per un vero effetto invecchiato. Lasciamo asciugare la porta per alcune ore, in questo caso dovremo attendere di più rispetto all'asciugatura della cementite. Se vogliamo un effetto molto invecchiato, una sola mano sarà sufficiente, diversamente procediamo con un'altra mano di vernice.

Ad asciugatura ultimata procediamo con la spugnetta abrasiva a grattare via la vernice da quelli che potrebbero essere i punti di maggior usura di una porta, quindi gli spigoli e gli angoli. Dobbiamo leggermente abradere la vernice, senza grattarla via del tutto, in modo da ricreare l'effetto usura di una porta naturalmente vecchia. Se volessimo potremmo grattare lo smalto anche con della carta a vetro a grana fina. Una volta ultimato il processo d'invecchiamento puliamo bene tutta la supericie della porta. Ora possiamo scegliere se procedere col flatting o se dare un ulteriore tocco di profondità con una vernice acrilica color tortora, che passeremo con pennellate molto leggere, dopo averlo abbondantemente diluito in acqua. In pratica deve risultare un effetto leggermente sporco, senza esagerare con le pennellate. Una volta asciugata anche questa tinta, procederemo con l'applicazione del flatting che andrà a fissare il colore e proteggere la porta.

Con questa tecnica possiamo rinnovare anche vecchi mobili e ottenere un arredo in stile shabby chic senza grandi spese. Occorre ovviamente un po' di pratica e qualche ora di tempo, ma se dovessimo appassionarci a questo stile fresco e molto in voga negli ultimi tempi, avremmo trovato non solo il modo per dare una luce diversa alla nostra casa, ma anche un hobby divertente e gratificante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.