Sfoga la creatività con 'Wreck this journal'

Finite le feste, si ritorna ai ritmi della vita di tutti i giorni, tra famiglia e lavoro. I bambini riprendono la scuola e le mamme la solita routine. Che si riesca ad avere un po' di tempo libero per se stessi è spesso un'utopia, ma sarebbe una buona norma quella di ritagliarsi qualche spazio, magari per un hobby da fare nelle uggiose giornate invernali che ci attendono. Un'idea davvero molto creativa è quello di compilare un Wreck this journal, ma vediamo nel dettaglio cos'è.

Wreck this journal è un libro creativo che sarà in grado di far sfogare la nostra fantasia e riempire di colori la nostra giornata. Ideato dall'artista canadese Keri Smith, che cura anche il blog "The Wish Jar", non può essere definito semplicemente un libro. Ogni pagina è un invito alla ricerca, alla sperimentazione, alla prova di se stessi come artisti, sebbene amatoriali.

Si parte dalla personalizzazione della copertina che dovrà essere plasmata secondo i propri gusti, ma è all'interno la vera sorpresa. Pagine bianche, con alcune indicazioni, che andranno mano mano riempite. Un esempio? La pagina che chiede di lanciare sui fogli delle cose colorate, a piacere si può provare con dei colori schizzati con un pennello o perfino alcune macchie di maionese o ketchup. C'è poi la pagina che ci chiede di attaccare piccoli oggetti raccolti in giro per casa, o la pagina che ci invita a portare in giro il nostro libro e strapparne alcune pagine.

Insomma, bizzarro è inaspettato, è come un pezzo di creta che prende forma sotto le nostre mani, giorno dopo giorno, seguendo le pieghe della nostra ispirazione. Possiamo davvero fare quello che vogliamo con questo libro. Lo scopo è quello di renderlo il più vissuto possibile, stropicciandone le pagine e stravolgendone l'aspetto iniziale, ma attenzione, crea dipendenza! In questo caso basta iniziare un nuovo libro della Smith.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.