Sneaking: quando mamma e papà guardano la tv di nascosto

sneaking guardare tv mamma

Chi è genitore lo sa bene: quando si hanno dei figli in casa (soprattutto se molto piccoli) il tempo per se stessi diventa quasi inesistente. Per la stessa ragione guardare la tv, e in particolare le proprie serie preferite, comodamente seduti sul divano senza interruzione alcune è impossibile.

Diventare genitori significa assumersi delle responsabilità e degli obblighi: sono ormai lontani i tempi del binge watching, quando si potevano fare delle vere e proprie maratone televisive, ma è sempre più frequente invece tra le mamme e i papà lo sneaking che consente ai genitori di non rinunciare alle proprie passioni.

Dal binge watching allo sneaking

Probabilmente a molti tale termine risulterà decisamente insolito ma sicuramente molti genitori alle prese con bambini irrequieti ed impegnativi ne sono a conoscenza: la parola sneaking significa letteralmente azione compiuta di nascosto ed indica la tendenza a cui sono soggetti circa il 78% dei genitori di oltre tredici paesi dell'Europa. Tale meccanismo di conservazione dei propri interessi è sempre esistito naturalmente, non si tratta di un fenomeno del tutto nuovo. Tuttavia grazie alla presenza al giorno d'oggi di moltissime piattaforme che consentono di vedere direttamente su internet le proprie serie tv o i propri film preferiti, esso è diventato dilagante in quanto i genitori possono scegliere orari tattici (magari quando il bimbo dorme o è a scuola) senza dover sottostare agli orari dei palinsesti televisivi.

Sneaking: la giusta ricompensa per mamma e papà

Guardare la tv di nascosto dai propri figli o mentre si sta svolgendo un'altra mansione in casa secondo alcune stime coinvolge le mamme e i papà che hanno dei figli di età non superiore ai nove anni. È questa infatti l'età più critica, nella quale bisogna seguire i propri bambini passo dopo passo. Lo sneaking, sebbene coinvolga anche gli uomini, interessa soprattutto le mamme che ammettono di dedicare del tempo per rilassarsi e godersi il telefilm del cuore per almeno un'ora al giorno. Tutto questo naturalmente senza alcun senso di colpa: sembrerebbe infatti che lo sneaking sia una sorta di premio personale che le renderebbe delle mamme migliori.

Oltre a ciò quello che davvero riesce ad attirare così tanto i genitori è la possibilità di poter uscire, almeno per qualche ora al giorno, dal mondo delle pappe e dei pannolini per far parte di un meccanismo più ampio che abbracci anche altro. Ma la vera forza dello sneaking è però la possibilità di poterlo fare in qualsiasi momento e in qualsiasi posto, anche mentre si svolgono le faccende domestiche, così come fa circa il 39% dei genitori.

Lascia un commento