Stimolare la creatività dei bambini con Toontastic 3D

toontastic 3d

La diatriba tra i sostenitori e i contrari all'utilizzo dei tablet da parte dei bambini è un argomento che spesso scatena discussioni molto accese.

In tutto questo ci si dimentica di guardare non solo allo strumento, ma anche al modo in cui viene utilizzato. Perché, invece di demonizzarli, non proviamo a pensare a questi strumenti tecnologici come a dei mezzi per educare i nostri bambini e stimolare la loro creatività?

Toontastic 3D: l'app che serve per stimolare la fantasia

È proprio nell'ottica educativa che Google ha sviluppato Toontastic 3D, un'applicazione ideata per stimolare la creatività e la fantasia dei bambini, aumentando la loro capacità di cimentarsi nello storytelling, o, per dirla all'italiana, sviluppando la loro capacità di inventare le favole. Un'applicazione rivolta ai futuri creativi, che vogliono trasformare le proprie idee in qualcosa di visibile e concreto, come un cartone animato.

Google ha descritto così la sua nuova App, Toontastic 3D: "Un programma che darà voce alla loro immaginazione e potrà trasformare i loro dispositivi in divertenti strumenti per sviluppare la creatività".

Come funziona Toontastic 3D?

Attraverso questa applicazione, dotata di un'interfaccia semplice e intuitiva, i bambini avranno la possibilità di creare da sé dei veri e propri cartoni animati in 3D.

Come? Immaginando le loro storie preferite e dando loro vita attraverso gli strumenti dell'app, che consentono di inserire, spostare e togliere oggetti, scenografie e personaggi dallo stile visivamente simile a quelli presenti nei Doodles, e di accompagnare le immagini a suoni e animazioni già presenti. Gli utenti già un po' più esperti, invece, avranno la possibilità di registrare i suoni e le voci da inserire all'interno della loro storia.

Toontastic 3D è disponibile sia sul Play Store che su iTunes, ed è compatibile con i sistemi iOS e Android. L'applicazione è completamente gratuita.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.