Swingrest, il divano che ci immerge nella natura

Complice il caldo di questa bella stagione, il desiderio di trascorrere delle giornate all'aperto diventa sempre più irrefrenabile.

Via libera ai barbecue, agli arredi da giardino e ai giochi per i bimbi in giardino, per chi ha la possibilità, o anche in una semplice terrazza. Chi non desidera cullarsi tra le fronde degli alberi, coccolato da una fresca brezza che muove le foglie, mentre guardiamo il cielo di granelli blu attraverso il fogliame verde?

Non è solo la descrizione di una scena bucolica, ma quello che si può fare se ci si sdraia su uno Swingrest.

 

Cos'è? Swingrest è un divano a sospensione, anzi no, è molto più di un divano, è quasi un letto da appendere tra i rami degli alberi e su cui lasciarsi andare per qualche ora di vero riposo.

Daniel Pouzet, il suo ideatore, ha pensato bene di realizzarlo in modo da renderlo adatto non solo ai grandi spazi aperti, ma anche a terrazze o verande, oltre che ai rami robusti degli alberi del nostro giardino. Realizzato in alluminio, colla e resine, ha la forma di un cesto, accogliente e avvolgente, praticamente impossibile resistergli. Per chi poi non volesse restare sospeso dal suolo, potrà tranquillamente adagiare Swingrest a terra, posizionandolo come più preferisce.

Il prezzo, naturalmente, non è alla portata di tutti, poco più di 8 mila euro. Se però non vogliamo rinunciare all'idea di lasciarci cullare dal vento tra le fronde degli alberi o le luci della città al tramonto sulla terrazza, possiamo sempre prendere spunto dall'idea suggerita da TheMerryThought.com.

Sul sito potremo trovare un'idea davvero interessante, come realizzare un letto sospeso con materiali di riciclo, come i pallet. Tutte le spiegazioni e i materiali che ci occorrono sono illustrati step by step, perché non provare?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.