Terremoto a Taiwan, salvata dalle macerie bimba di 6 mesi

terremoto-taiwan

Non sappiamo come si chiama, ma sappiamo solo che ha circa 6 mesi e che è rimasta per 30 ore intrappolata sotto le macerie di un palazzo, a Taiwan, dove un terremoto di magnitudo 6.4 ha provocato 23 morti e oltre 500 feriti.

Stringe il cuore immaginare questa piccolina sotto quel palazzo sbriciolato, che forse una mamma e un papà, nonostante il terrore, sono riusciti in qualche modo a proteggere dalla caduta delle macerie. 

Lei è viva e in buone condizioni, anche se purtroppo non sappiamo cosa ne sia stato della sua famiglia. Infatti sono ancora centinaia le persone intrappolate che i soccorritori stanno cercando febbrilmente di salvare.

Non è la prima volta che, a distanza di tempo, dopo un terremoto o un’altra catastrofe naturale vengono portati in salvo ancora vivi bimbi così piccoli.

Forse effettivamente grazie alle loro piccole dimensioni è più facile avere un riparo. O forse un genitore ha dato la vita per proteggere la loro. O forse, per chi ci crede, a volte i miracoli succedono davvero.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.