Trasformare le vecchie spugne in dolcetti giocattolo

Giocare ai piccoli cuochi, improvvisarsi pasticceri e imbandire tavole piene di cibi giocattolo è una trovata che entusiasmerà i bambini permettendo a voi mamme di riuscire nell'impresa di staccarli per qualche ora dalla tv.

L'alternativa ai cartoni animati può essere allora un pomeriggio dedicato a sfornare dolci e altre ghiottonerie – tutte rigorosamente finte – da realizzare attraverso il riciclo creativo di vecchie spugne.

In cucina o in bagno, chi non ne ha qualcuna da buttar via? A furia di lavaggi e strofinii dopo qualche mese o settimana le spugne si logorano e non sono più in grado di pulire come dovrebbero, così prendono la via della pattumiera. Possiamo però salvarle in extremis trasformandole in soffici torte, invitanti biscotti, gelati o caramelle golosi come quelli veri.

Vediamo qualche idea.

Fette e tranci di torta

Prendete delle spugne colorate (ad esempio rosa) e con un taglierino tagliatele a forma di spicchio o rettangolo. Dipingete la parte superiore con il colore a tempera rosso per simulare una glassa alla ciliegia e decorate applicando con la colla a caldo altri pezzettini di spugna in vari colori, come se fossero fettine di kiwi, ananas, pesca o melone.

Torta di compleanno

Usate una grossa spugna gialla da bagno, di quelle tondeggianti. Per creare la farcitura potete tagliare la spugna in due strati nel senso della larghezza e inserire fra questi un foglio di feltro marrone (se volete una farcitura al cioccolato), oppure un sottile panno spugna colorato; ricomponete poi la torta sovrapponendo i due strati e incollandoli insieme. L'effetto farcitura si può ottenere anche dipingendo con le tempere un bordino al centro della spugna. Non vi resta ora che decorare la superficie a piacere, magari con una spennellata di tempera bianca se amate la panna e tondini di spugna rossa per fare le ciliegine.

Biscotti tipo ringo

Prendete una spugna color cioccolato e un’altra color sabbia, e ricavate da ciascuna due piccoli dischi non troppo sottili. Inserite poi fra questi un pezzetto di feltro bianco per fare la crema e ricomponete il biscotto sovrapponendo le due parti.

Gelato da passeggio

Sagomate una spugna fino a ottenere una sorta di rettangolo con la parte superiore arrotondata (avete presente il magnum?) e fate una piccola incisione in basso per inserire uno stecchetto da gelato (se non resta fermo, fissate con un po' di colla).

Caramelle

Semplicissimo: ricavate dalla spugna tante palline colorate, o anche dei micro quadratini. Servite poi i finti bonbon in un porta caramelle.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.