Arrivano i primi dentini: rimedi contro il dolore

i dolori dei primi dentini

L'eruzione dei primi dentini è sempre un momento complesso nella crescita di un bambino, da affrontare con le dovute precauzioni. Se da un lato infatti ci sono bambini che non risentono minimamente della crescita dei denti, dell'altro ce ne sono altri che invece sviluppano tutta una serie di sintomi che puntualmente si ripresentano nel momento in cui spunta un dentino.

Abbiamo così: sonno disturbato, irritabilità, febbre alta, disturbi gastrointestinali, salivazione abbondante e ovviamente gengive gonfie e infiammate. 

Come alleviare il dolore dei primi dentini

Cosa fare allora per alleviare il dolore e il disturbo dei nostri piccoli? Senza dubbio per prima cosa è necessario accertarsi che i fastidi siano effettivamente correlati con l'eruzione dei dentini. Uno dei segnali più chiari del fatto che stanno spuntando i piccoli denti dei nostri bimbi è dato dall'improvviso mettersi tutto in bocca: la motivazione è che nel mordere degli oggetti duri essi cercano sollievo per le gengive gonfie e doloranti. Possiamo allora acquistare in farmacia dei giochi ad hoc riempiti di liquido, che vanno poi messi in frigorifero. Una volta freddi, quando i nostri piccoli li morderanno, potranno trovare sollievo al dolore delle gengive.

Un rimedio naturale da sempre praticato è senza dubbio poi quello di effettuare delicati massaggi con garze sterili imbevute di acqua fredda. Esistono inoltre in commercio dei gel assolutamente non dannosi che possono essere ingeriti con cui cospargere le gengive doloranti. Consigliato sempre come rimedio naturale anche l'uso del miele d'acacia. In questo caso il miele, che ha proprietà antisettiche ed antidolorifiche, può andare ad alleviare le sofferenze del nostro bambino.

Attenzione anche la temperatura che sale, perché oltre una certa quantità di febbre è il caso, magari dopo aver consultato il pediatra, di fare ricorso agli antipiretici. Qualora accadesse ciò possiamo stare più tranquille anche per quanto riguarda il dolore, perché l'antipiretico funziona anche da antidolorifico.

Fanno infine discutere rimedi pseudo naturali come quelli delle collane d'ambra. Secondo le mamme che le mettono ai loro bambini, chi indossa la collana d'ambra non sente nessun dolore al momento dell'eruzione dei denti... ma questo non è ancora stato dimostrato scientificamente.

5 comments

  1. Paola 15 agosto, 2015 at 18:30 Rispondi

    Sono mamma di tre bambini e non ho mai sentito del miele come aiuto per la dentizione problematica! Io so che è un alimento sconsigliatissimo sotto l’anno di vita……ho letto che può essere mortale

  2. Barbara 16 agosto, 2015 at 13:43 Rispondi

    Il miele, bisognerebbe spalmarlo poco sulle gengive, ovviamente non in quantità pari o al di sopra di un cucchiaio da the. ( consiglio del pediatra )
    Comunque uno dei rimedi migliori, il quale lo usava anche mia madre e mia nonna con mia madre, il ghiacciolo fatto in casa, con arance spremute, un po’ d’acqua con una mela grattata, o altro. Messi negli appositi stampini e infilati nei congelatori. Io li amavo e , non vi preoccupate per le tutine sporche se si dovessero sciogliere. I bambini devono sporcarsi. Ovviamente con limite. Ma lasciateli anche giocare! Liberi….

Lascia un commento