Bambini in bicicletta sì, ma in sicurezza!

Ora che arrivano le belle giornate una delle cose che più piace fare ai bambini sono delle passeggiate in bicicletta. Molti genitori però restano titubanti, soprattutto se loro stessi non sono amanti della bici.

Sarebbe un vero peccato, tuttavia, impedire ai propri figli di utilizzare la bicicletta solo per la troppa ansia, perché pedalare comunque fa bene e aiuta a sviluppare il senso dell'equilibrio.

Allora, in bicicletta sì, anche prima dei due anni, ma in sicurezza, vediamo come.

Bici senza pedali

Per i più piccoli, un vero strumento per l'equilibrio è la bici senza pedali. A molti genitori può fare paura perché i bambini che imparano ad andare su questa particolare tipologia di bicicletta ostentano una certa sicurezza che però non va sempre intesa come spregiudicatezza, quanto consapevolezza delle proprie capacità.

Anche in questo caso ovviamente è bene comunque non correre pericoli inutili. Mettiamo un caschetto da bici ai nostri bambini e portiamoli in luoghi dove non ci sono pendenze e dove, ovviamente, il traffico sia interdetto. Per maggiore sicurezza si può usare il caschetto, ma in genere con queste biciclette non si raggiungono velocità eccessive.

In bicicletta con mamma e papà

La cosa migliore per un uso prudente della bicicletta è quella di mostrare al proprio bambino con esempi pratici come si fa. Prendiamo il bambino e portiamolo a fare passeggiate in bicicletta con papà e mamma, possibilmente in una pista ciclabile, in modo da insegnargli come ci si deve comportare anche in presenza di altri ciclisti. Se noi non corriamo e abbiamo una guida prudente, potenzialmente anche il nostro bambino svilupperà la nostra stessa capacità critica e sarà prudente con la bici.

Non facciamo mai fare al nostro bambino il passo più lungo della gamba, magari per una nostra soddisfazione, come per esempio togliere le rotelle perché i compagni le hanno già levate o perché per noi è arrivato il momento di farlo. Rispettiamo sempre i suoi tempi e aspettiamo che sia davvero sicuro della sua andatura sulle due ruote.

Insegniamogli a indossare sempre il casco e a rispettare la segnaletica stradale. La bicicletta deve essere un momento piacevole per tutta la famiglia, senza ansie. 

1 comment

Lascia un commento