Come capire se il bambino ha sete: i segnali

In un precedente articolo abbiamo dato qualche consiglio pratico per insegnare al bambino a bere l’acqua nel bicchiere. Oggi vogliamo aiutare le mamme alle prime armi a riconoscere quando il figlio ha sete e necessità di acqua.

Se è ancora troppo piccolo, non indica il bicchiere e non pronuncia la parola “acqua”, in che modo una mamma capire se il bambino ha sete? Ecco alcune indicazioni pratiche che possono aiutare a riconoscere se ha necessità di bere.

Come capire se il bambino ha sete

La prima cosa che fa il bambino che ha sete è attirare l’attenzione. Può piangere o utilizzare il suo linguaggio incomprensibile per far capire che desidera il biberon o il bicchiere, ma può anche gesticolare in maniera agitata e lamentarsi.

Un altro segnale tipico è quando il bambino guarda il frigo ripetutamente o si avvicina per dargli colpi come se lo volesse aprire.

Potrebbe poi fissare la mamma mentre beve a tavola o le persone che vede in giro o in casa che stanno bevendo. Il fissare è acuto, quasi paralizzato come per direposso averne anche io?”.

Un ultimo segnale, non meno importante, riguarda le sue labbra. Se sono molto secche (e questo soprattutto in estate o con il troppo caldo) ha sicuramente bisogno di bere.

Quando fare bere il bambino

È una buona abitudine dare l’acqua al bambino a metà pasto sia per farlo riposare dalla deglutizione sia quando il menù prevede determinati alimenti. Successivamente bisogna farlo bere a fine pasto.  

L’acqua è indispensabile quando c’è molto caldo e quindi durante l’estate ma anche se si va al mare.

Infine bisogna far bere il bambino se soffre di vomiti e/o dissenteria, se ha la febbre o sta poco bene di salute.

Un ultimo consiglio: per capire se il bambino ha veramente sete provare a dare l’acqua con il cucchiaino e non con il biberon. Anche se di solito beve se ne sente l’esigenza, e in caso contrario lascia il biberon, potrebbe comunque piacergli ciucciare e bere non per dissetarsi ma per pura coccola.

2 comments

Lascia un commento