Come tutelare il tuo bebè dagli incidenti domestici

tutela neonato incidenti domestici

Per tutelare nel migliore dei modi i figli piccoli è opportuno essere pienamente consapevoli di quali siano le dinamiche dei più frequenti incidenti domestici cui essi possono andare incontro. Si pensi, ad esempio, alle cadute da posti più o meno alti (come il letto o il fasciatoio), alle scottature o all’ingestione di piccoli corpi estranei. Scopriamo insieme come prevenire questi sinistri ai danni dei più piccoli.

Incidenti domestici: non lasciate il bebè incustodito!

Le cadute da piani elevati possono avere conseguenze molto gravi. Proprio per questo motivo è opportuno che il genitore non lasci mai da solo il lattante quando si trova sul letto o sul fasciatoio, pensando, erroneamente, che sia troppo piccolo per muoversi e precipitare.

Il pericolo bagnetto

Il piccolo deve essere costantemente monitorato anche quando è nella vaschetta da bagno o nella piscina gonfiabile, al fine di evitare episodi di annegamento. Inoltre si consiglia di svuotare il contenitore immediatamente dopo l’uso onde evitare che il bimbo ci finisca dentro senza la supervisione di un adulto.

Prevenite le scottature

Soprattutto se il proprio figlio ha meno di 3 anni, è sempre opportuno controllare accuratamente la temperatura dell’acqua quando fa il bagnetto e tenerlo alla larga dalle pentole sul fuoco e dai caminetti. Eventuali scottature, infatti, possono essere deleterie per la pelle supersensibile dei bambini.

No a oggetti piccoli e ad alcuni alimenti

Nei primi anni di vita, d’altra parte, è fondamentale evitare che i piccoli giochino con oggetti dalle piccole dimensioni che potrebbero determinarne il soffocamento. Per lo stesso motivo si dovrebbe evitare che il piccolo venga in contatto con i seguenti cibi: arachidi, caramelle gommose, acini d’uva, semini, ecc., i quali potrebbero ostruirne le vie respiratorie.

Attenzione alle pile al litio!

Molto pericolose poi sono anche le pile al litio, che possono essere ingerite con facilità dai bambini. Il liquido contenuto al loro interno, infatti, può determinare lesioni agli organi interni

I vostri occhi Mamme dovranno essere sempre vigili per garantire al vostro bimbo tutta la sicurezza possibile.

Lascia un commento