Hina Saleem, uccisa dal padre: la madre lo perdona e l'aspetta

Può una madre perdonare l’assassino della figlia? Può farlo se si tratta di suo marito e padre della ragazza?

Forse vi ricordate la storia di Hina, anche se sono già passati 10 anni. Fu uccisa dal padre e seppellita in giardino, perché si rifiutava di sottostare ai precetti imposti da lui, come vestire col velo e abbandonare l’Italia per andare in Pakistan a sposare uno sconosciuto.

Al no sicuro e fermo di Hina, il padre le tagliò la gola, facendosi aiutare da alcuni parenti.

Una storia terribile, che però secondo la Cassazione non ha nulla a che vedere con la religione, quanto col fatto che il padre ha colpito in un impeto di rabbia, quando la sua volontà e i suoi ordini non sono stati rispettati.

Ora la madre di Hina, aspetta che lui torni dal carcere, dice che lo ha perdonato, che è pur sempre suo marito. Frasi forti, terribili. Frasi che era libera di pronunciare, ma che per noi mamme suonano davvero difficile da comprendere.

 In casa ci sono altre figlie. Ci auguriamo solo che il loro futuro sia migliore di quello di Hina, morta per difendere la sua libertà.

11 comments

  1. Pinca Palla 22 gennaio, 2016 at 22:48 Rispondi

    Io la metterei in galera x concorso in omicidio e occultamento di cadavere visto così. Ke marcisca dietro alle sbarre QUELLA ignorante indegna di essere chiamata madre e donna

  2. Fiorella Albè 23 gennaio, 2016 at 08:32 Rispondi

    Spero che l’abbia detto solo per paura!Non si può neanche lontanamente pensare di perdonare l’uomo che uccide tua figlia, è una cosa per me inimmaginabile!! Andrebbero comunque tutti e due espulsi! Sei in Italia? Ti adegui alla nostra cultura e alle nostre abitudini esattamente come noi se andiamo al loro paese! Ma un uomo che arriva ad uccidere la propria figlia perché ha tendenze occidentali? Come si può pensare di integrarsi?questo esce dalla prigione ed è cspacissimo di rifarlo perché la sua idea è troppo radicata!!

  3. giulygiuly95 25 gennaio, 2016 at 05:32 Rispondi

    Quella madre piange ancora la figlia ..per me é costretta a dire che perdona il marito perché tra pochi annetti sarà in semilibertà quindi ha paura, uno che ha ucciso la figlia figuriamoci se non ha il coraggio di ammazzare anche la moglie! Secondo me lui meritava l’ergastolo comunque !

Lascia un commento