L’attività sportiva per una futura mamma

lizenzfreio.digif.35mm

Siete convinte che durante la gravidanza, non si debba assolutamente praticare esercizio fisico? Nulla di più falso. Infatti, essere in questo periodo delicato della propria vita, non prevede l’abolizione di ogni tipo di esercizio fisico. Anzi, praticare un po’ di attività sportiva durante i nove mesi aiuterà il vostro benessere e quello del bambino.

Un tempo si era convinti che in gravidanza la donna dovesse mangiare per due ed evitare qualsiasi tipo di movimento. La società moderna però è cambiata, la nostra cultura è cambiata e per questo motivo dovete assolutamente eliminare ogni preoccupazione di questo tipo. I recenti studi hanno dimostrato che una moderata attività fisica non agonistica, oltre a non fare male, aiuta il decorso della gestante sia sotto il profilo fisico che psichico.

Le mamme che durante la gravidanza hanno praticato almeno in parte un po’ di attività sportiva, sono state quelle con un recupero post parto molto più veloce ed efficace. Ovviamente ogni donna è diversa dall’altra e gli esercizi che possono essere praticati da una non necessariamente sono adatti a un’altra persona. Quindi, prima di intraprendere qualsiasi forma di attività, vi consigliamo di chiedere il parere del vostro medico curante.

Il medico eseguirà una visita e in caso di esito positivo, vi rilascerà un certificato medico da presentare presso il centro sportivo che volete frequentare. Vi consigliamo di affidarvi esclusivamente in mano ad allenatori specializzati, che sappiano come agire e che tipo di attività sportiva proporre alle donne in dolce attesa. La gravidanza è un momento molto delicato della vita di una donna e affondarla con il giusto umore e con una buona struttura fisica, non può fare che bene.

In linea di massima, gli sport da evitare durante la gravidanza sono i seguenti: equitazione, calcio, tennis, sci da fondo. Mentre l’attività sportiva perfetta per le donne in gravidanza include: nuoto, esercizi in palestra, camminare, yoga e pilates. Il nostro consiglio è di svolgere un’attività fisica leggera che non affatichi troppo ma permetta di tenere il peso sotto controllo.

Siete in gravidanza? Voi quale attività sportiva praticate attualmente?

Lascia un commento