Rifiutata da 7 famiglie la neonata con la sindrome di Down è adottata da un single

neonata sindrome down abbandonata

Chiara, una bambina con la sindrome di Down è stata abbandonata dalla propria madre in ospedale poco dopo la nascita. Come prevede in questi casi la legge la bambina diventa adottabile quasi subito, per questo motivo sono state contattate 7 famiglie che erano in lista di attesa per un'adozione.

La neonata rifiutata per la sua diversità

Quando alle 7 coppie però è stata riferita la condizione della bambina, tutte si sono rifiutate. Nessuna di loro se l'è sentita di prendere in custodia per tutta la vita quella neonata con la sindrome di Down, diversa ma non meno amorevole rispetto ad altri neonati. L'unica persona che si è dichiarata disponibile ad adottare la bambina è stato un uomo single, che non ha posto alcuna condizione.

La neonata ha finalmente trovato casa?

In realtà in Italia la legge proibisce l'adozione di bambini da parte di single, anche se c'è un'eccezione per quanto riguarda le adozioni speciali, come appunto in questo caso. La neonata sarà data all'uomo in preaffidamento, e dopo 10 mesi se il giudice lo riterrà opportuno potrà ufficialmente l'adozione. In Italia si stanno realizzando diverse strutture e parchi giochi per bambini disabili, ma bisogna soprattutto iniziare ad educare le persone ad una maggiore sensibilità verso i bambini con diversità.

30 comments

  1. Leda Ferro 5 ottobre, 2017 at 20:54 Rispondi

    Amorissima, quanta tristezza esprime questa storia….tante dita puntate, ma è difficile capire il terrore di una famiglia adottiva che sa di non avere nessuno a supportarla (centri specializzati, istituzioni, incentivi economici…..)????? La madre non la capisco, ma forse io sono limitata…..

  2. Laureta Shima 5 ottobre, 2017 at 21:02 Rispondi

    Vorrei vedere se chi parla avrebbe accettato, non è facile crescere figli con i problemi cercando pure. A chi Dio se li da posso capire ma penso che pochi avrebbero acetati. Povero piccolo cge comunque qualcuno si trova per salvarlo perché gente di gran cuore esiste anche se pochi

  3. Anna Di Matteo 5 ottobre, 2017 at 21:32 Rispondi

    Quanta ipocrisia quando i single vogliono adottare un bambino dicono no nn è possibile adesso che è una bambina down che la mm ha abbandonato e che altre famiglie nn vogliono il single o il gay va bene boh!

  4. Anna Pratesi 5 ottobre, 2017 at 22:07 Rispondi

    Grande uomo ha fatto una vera e bella scelta che sia di esempio a chi rifiuta questi angeli avrà sicuramente delle belle soddisfazioni sono angeli veramente speciali auguri papà

  5. Margherita Gargiulo 5 ottobre, 2017 at 22:16 Rispondi

    Io sono mamma di una bimba down posso testimoniare che sono bambini eccezionali e da loro si può imparare tanto. Mia figlia è la mia gioia e mi trasmette amore gioia e mi dà forti emozioni e davvero stupenda. Loro sono uguali a tutti altri bambini hanno solo bisogno di tanto amore e un po’ più di attenzione

  6. Mary Sau 5 ottobre, 2017 at 22:49 Rispondi

    io da mamma mi chiedo come fai ad abbandonare un figlio. ti innamori di lui/ lei dal primo secondo che sai che è dentro di te.. un figlio nn è un gioco! un figlio è la cosa più bella che la vita ti possa donare❤! e sono contenta per questo ragazzo che amerà questa stupenda bimba💕

  7. Yutdania Maria Rodríguez 6 ottobre, 2017 at 02:21 Rispondi

    Gente senza cuore quanta ipocrisie…. poi a sentirli parlare tutti in prima fila ad aiutare il prossimo vergognatevi , grande gesto del neo babbo! Dio ti benedica sarai ripagato con tanto Amore da la piccola ! ❤ loro sono bimbi e persone speciali!!!!

  8. Aurora Bruno 6 ottobre, 2017 at 08:07 Rispondi

    Io ho avuto due gravidanze perse, la terza gravidanza e nato e ora ha 5mesi e mezzo! Avevo un virus, se andava al bimbi nella pancia dicevano i dottori, che il bimbo poteva nascere down o altro, ma fortunatamente no, tutto apposto, quel virus era andato via da me, e il bimbo tutto bene :) xo certa gente diceva di toglierlo se poteva nascere in quel modo, ma io piangendo dicevo di no, xke e mio figlio e il frutto del mio amore. Bimbi cosi ,si SN malati, prp perciò hanno bisogno di noi, e no di essere abbandonati, sono più intelligenti di noi, e hanno loro da imparare a noi! Spero che non l’abbandonino di nuovo, xke ha bisogno di affetto e protezione. Ciao cucciola bella <3 che Dio è smp accanto a te :)

  9. Silvia Aresu 6 ottobre, 2017 at 10:58 Rispondi

    E davvero una vergogna che sia stata rifiutata da tutte queste famiglie.. io capisco che possa esserci la paura di nn farcela ma sono persone fantastiche danno tanto a chi si prende cura di loro…. come si può nel 2017 avere ancora del rifiuto x loro…… vergogna nn sapete cosa vi perdete…. auguri a chi invece ha voluto con se questa piccola meraviglia 😘

Lascia un commento