I primi passi del bebè, tra curiosità e sicurezza

I primi passi del bebè

I bambini crescono in modo sorprendente: da neonati bisognosi di costanti attenzioni si trasformano ben presto in piccoli bambini indipendenti. È importante che i genitori riescano a godersi al meglio questo tempo e questi sviluppi, cercando di stare accanto ai propri figli il più possibile. Grazie al supporto e alla fiducia dei genitori, infatti, i bimbi saranno in grado di imparare come esprimersi al meglio, seguendo le proprie inclinazioni.

Il ruolo del genitore durante i primi passi

Trascorrere del tempo insieme ai più piccoli non vuol dire necessariamente creare delle attività da fare: spesso è sufficiente esserci e far sentire sempre la propria presenza. Non necessariamente bisogna parlare, giocare o tenere il bimbo sulle ginocchia: a volte basta osservarlo durante i suoi primi passi e rimanergli accanto in silenzio.

Il bimbo si sentirà rassicurato dalla presenza del genitore e al contempo sarà libero di esprimersi da solo, sviluppando le proprie capacità ed iniziando a capire come tenersi occupato.

Creare spazi per i suoi primi passi

È importante creare in casa degli spazi appositi dove i bambini possano muoversi e giocare in tutta sicurezza: può essere piacevole e divertente creare delle vere e proprie aree di gioco, ad esempio con dei mobili di cartone colorato oppure con divertenti oggetti in plastica ed altri materiali, sempre adatti all'età del proprio bambino.

Non bisogna mai dimenticare di controllare che qualsiasi oggetto con cui il piccolo può venire a contatto sia sicuro: è consigliabile non esagerare con i giocattoli, se il piccolo ha troppi oggetti a disposizione tutti insieme, molto presto perderà interesse e non avrà stimoli per ricerca ed esplorazione.

Soprattutto durante i primi anni è bene provare a dimostrare più che spiegare: i bambini imparano soprattutto attraverso l’emulazione, seguono l’esempio concreto più delle parole. Se il piccolo si mostra insicuro ed incerto di fronte ad un nuovo giocattolo, basterà dimostrargli come utilizzarlo la prima volta e da subito imparerà come comportarsi.

Lascia un commento