Regole di sopravvivenza nei viaggi in auto coi bimbi

sopravvivenza nei viaggi in auto con i bimbi

Vi avevo già parlato dei viaggi in auto e delle partenze intelligenti con i bambini, per evitare di incontrare problemi. Il traffico, il caldo e il mal d'auto, però, sono niente se paragonati ad un altro, grande, problema, che spesso di manifesta durante un viaggio: la noia

Si sa che i bambini hanno una soglia di attenzione piuttosto bassa e, quando viaggiamo in auto, noi genitori dobbiamo cercare di mantenerla sempre viva, quell'attenzione, oppure ci ritroveremo condannati a subire un viaggio da incubo

Sopravvivenza nei viaggi in auto: le regole 

Nel prossimo paragrafo vi parlerò di qualche gioco da fare con i vostri bimbi per intrattenerli durante i viaggi in auto, ma prima voglio rivelarvi giusto un paio di regole che vi permetteranno di partire con il piede giusto. 

La prima, è quella di saper vendere il pacchetto viaggio ai vostri figli, in modo che ne siano intrigati, ma senza sperticarvi in lodi esagerate sulla destinazione, se no, in caso di delusione, la situazione potrebbe ritorcersi contro di voi. 

La seconda è quella di mentire sulla distanza: non rivelate mai e poi mai ai vostri figli quanto è davvero lontano il posto in cui state andando, ma limitatevi a posticipare l'arrivo con frasi del tipo "Dieci minuti e ci siamo": con i più piccoli funziona di sicuro! 

I giochi da fare per un viaggio in auto tranquillo

Adesso veniamo ai giochi: in certi casi, sono l'unica cosa che vi farà arrivare a destinazione ancora (parzialmente) sani di mente. Un gioco sempre molto efficace, a meno che non siate in autostrada, è quello di indicare tutte le cose che iniziano con una determinata lettera, o che hanno un certo colore. Ovviamente, vince chi indovina più cose. 

Anche i giochi con la musica vanno bene: qualcuno deve cantare una canzone e gli altri devono indovinare il titolo, oppure indovinare le canzoni direttamente da un CD. Con i più piccoli, anche solo cantare una canzoncina e battere le mani è un diversivo sufficiente a passare il tempo. Se i vostri bimbi sono un po' più grandi, potete provare anche con i giochi di parole, come la catena di parole. 

La cosa importante è evitare a qualsiasi costo che si annoino o si innervosiscano.

Buon viaggio a tutte le mamme!

Lascia un commento