Il sesso spiegato ai bambini: ecco 3 regole utili

sesso

“Mamma, come nascono i bambini?”.

Sì, inutile fare finta di niente, un giorno toccherà anche a voi rispondere a queste domanda spinosa!

Prima di strabuzzare gli occhi e inventare qualcosa d’improvvisato su cicogne, cavoli e impollinazioni primaverili, è tempo di fare il punto e chiarire una volta per tutte come affrontare l’argomento del concepimento, e del sesso più in generale, in modo intelligente e soprattutto utile.

Per aiutarvi in questo compito, abbiamo stilato un piccolo vademecum, da tenere presente!

1. Pensate siano impreparati? Vi sbagliate!

Sarà che non esistono più i bambini di una volta, sarà che l’esposizione mediatica ha accelerato il processo di crescita. Sta di fatto che i bambini oggi ne sanno più di quanto immaginate.

E allora, meglio non fare la figura dei superficiali con storielle inverosimili e troppo infantili, e scegliere un approccio più oggettivo.

2. Meglio usare termini scientifici: li aiuterete ad essere più consapevoli

Patatina, pisellino, pippo e farfallina: in fatto di genitali, quando si parla con i bambini, i nomignoli si sprecano. Ma perché usiamo dei diminutivi per chiamare alcune parti del corpo? Forse perché siamo noi adulti i primi ad avere pudore.

Secondo alcuni medici dell’infanzia, invece, iniziare da subito ad introdurre termini oggettivi come pene o vagina elimina subito l’ombra del tabù e migliora la comprensione del piccolo rispetto al suo corpo, proiettandolo verso un futuro da adulto più consapevole.

3. Il sesso non ha sesso. E non è solo sesso. E non è un gioco di parole

Quando affrontate l’argomento sesso con i vostri bambini, sappiate che avete in mano una grande responsabilità: state mettendo le basi di quella che sarà la sua percezione futura sulla sessualità e su tutto ciò che ne concerne.

Per questo, insegnate ai piccoli da subito il valore della diversità, e non dimenticate di inserire, nella vostra spiegazione, una buona dose di emozione, dando importanza dell’amore e del sentimento.

2 comments

  1. Eleonora Mazzini 5 aprile, 2016 at 18:12 Rispondi

    <3 <3 Durante la gravidanza sono ingrassata di 20 chili ma grazie ad una dieta sono riuscita a perdere 12 chili in 31 giorni. Ti starai chiedendo come abbia fatto?Ho usato il prodotto/dieta che consigliava in tv il Dietologo Nicola Selvaggi. Questa dieta viene usata anche da diversi personaggi dello spettacolo della tv Italiana.Anche il mio compagno ha iniziato la mia stessa dieta da circa 15 giorni ed ha già perso ben 7 chili.I prodotti di questa dieta sono del tutto naturali, quindi oltre a poterla farla tutti non esistono controindicazioni.Nella mia vita ho usato diverse diete, molte con scarsi risultati. Questa ha realmente funzionato facendomi ritornare il sorriso.Questa dieta potete acquistarla solo tramite questo [Negozio-online]direttamente da questo link: l2l.it/ParaFarmacia15 <3 <3 Pagherete solo dopo aver ricevuto a casa la dieta, direttamente al [postino o corriere]La spedizione è gratuita. E se in 30 giorni non perdete almeno 10 chili avete diritto alla restituzione dei soldi spesi.L'estate è ormai vicinissima, la prova costume anche, non farti cogliere impreparato/a,Ora non hai realmente più scuse per non metterti a dieta!! ;) ;)

Lascia un commento