bagno-in-sicurezza

Trucchi per rendere la casa più sicura: il bagno

Secondo un recente rapporto Istat, nel 2014 in Italia circa 700 mila persone sono state vittime di incidenti domestici. Tra questi, 9 bambini su mille in Italia si fanno male proprio tra le quattro mura di casa.

Il motivo? Nella maggioranza dei casi i piccoli si infortunano mentre stanno svolgendo attività ricreative, ma la casa in generale, se male attrezzata, può rappresentare per loro un vero sottobosco di pericoli.

Tra le stanze più rischiose per un bambino spiccano senza dubbio la cucina (tra fuochi, fiamme, fornelli) e il bagno, un luogo all'apparenza più protetto, ma ricco di insidie a cui prestare attenzione.

È importante, quindi, impegnarsi a rendere il bagno più sicuro per tutelare la salute e l’incolumità dei più piccoli.

1. Se aprite l’acqua della vasca, non lasciate il piccolo da solo

Ad un bambino molto piccolo bastano pochi centimetri d’acqua per affogare. Quando aprite l’acqua della vasca, magari per preparargli il bagnetto, assicuratevi che il piccolo non rimanga da solo in bagno. Attratto dall'acqua, dal suo rumore o dal suo movimento, potrebbe sporgersi troppo e cadervi dentro.

2. Disseminate il bagno di adesivi antiscivolo

Complice una goccia d’acqua di troppo, o uno spray setificante finito per sbaglio sul pavimento, le superfici del bagno posso trasformarsi in veri e propri scivoli pericolosi.

All'interno della vasca, sul piatto della doccia e sotto il lavandino applicate degli appositi adesivi antiscivolo.

3. Non lasciate i detergenti ad altezza baby

In tanti hanno l’abitudine di appoggiare dove capita i detergenti per l’igiene del corpo, magari sul piatto doccia o a bordo vasca. Niente di più sbagliato!

I bambini esplorano il mondo circostante con tutti i sensi a loro disposizione, gusto compreso. In un attimo il piccolo, lasciato incustodito, potrebbe afferrare una boccetta di shampoo e ingurgitarla. Meglio tenere sempre tutto in alto, utilizzando scaffali più sicuri.

4. Termostato a prova di scottatura

I bambini amano giocare con i rubinetti dell’acqua, aprendo e chiudendo le manopole. Per questo è importante evitare che, aprendo solo il rubinetto dell’acqua calda, possano scottarsi con conseguenze molto serie.

Tenete quindi la temperatura dello scaldabagno ad un livello tiepido, ed alzatela solo al bisogno.

Lascia un commento