Ha 4 gemelle ma l'Inps le riconosce un solo Bonus Bebè

bonus-bebè-gemelle

La signora Anna è la mamma felice di 4 gemelline: un caso abbastanza straordinario, se vogliamo dirlo, e sicuramente mai come in questo caso il Bonus Bebè potrebbe esser utile.

E invece, come riporta l’Eco di Bergamo, quando Anna ha cercato di accedere al portale Inps per iscriversi e ricevere il Bonus, si è trovata davanti ad un problema: i parti gemellari non sono stati presi in considerazione, e quindi lei in teoria a lei spetta un solo Bonus Bebè.

E la differenza è rilevante: perché parliamo ad esempio di 80 euro al mese invece di 320…e diciamocelo in una famiglia con 4 bambine appena nate non sono piccolezze.

Quello che quindi si presenta come l’ennesima sciocchezza burocratica che va a creare problemi a tante famiglie, nel caso di Anna sembra volgere verso un lieto fine.

Infatti conosciuto il suo caso, la multi-mamma è stata invitata nella sede più vicina dell’Inps per risolvere il problema: e meno male!

17 comments

    • Marianna Ferrentino 18 aprile, 2016 at 22:24 Rispondi

      Ti assicuro che dove sto io è vero mi è capitato più di una volta di andare in comune e trovare la fila!!!! La maggior parte sono siriani pakistani ecc… ti assicuro che conoscono tutte le leggi e le varie domande da fare ti dico che io con tre figli l’asilo lo pago e loro paga il comune e per non parlare che hanno un tot al mese per ogni figlio e questo gia prima che uscisse il bonus bebè carta acquisti e Dio solo sa quanto altro c’è

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.