60 anni di Barbie: ecco le nuove bambole contro le discriminazioni

Una grande novità per il mondo dei giocattoli: lanciato un nuovo modello di Barbie sulla sedia a rotelle.

Grande entusiasmo per la nuova bambola

La Mattel, celebre azienda produttrice di giocattoli, ha lanciato sul mercato una Barbie unica. L'obiettivo è quello di fare in modo che i bambini non abbiano alcuna motivazione per discriminare le altre persone. Ecco perché questa nuova edizione prevede non solo una bambola nera, ma anche in carrozzina e con una gamba protesica. Nessuna bambina può così sentirsi esclusa e soprattutto ognuna potrà sognare giocando senza alcun tipo di inibizione. Una notizia accolta con grande entusiasmo sui social da tantissimi genitori: in America è già in vendita e sta avendo un ottimo successo.

Nessun ostacolo nelle case dei giochi

Già negli anno '90, con lo stesso nobile fine, la Mattel provò a lanciare una Barbie in sedia a rotelle. Ma l'inclusione era complessa dato che non passava attraverso le case per le bambole prodotte dalla stessa azienda. Questa volta lo studio è stato rivolto proprio ad evitare queste mini barriere architettoniche: assieme alla bambola viene fornita anche una rampa apposita con cui accedere alla casa. Il giocattolo viene così pensato proprio per far vivere un'esperienza assai simile alla realtà che vivono i più piccoli.

 

Un'iniziativa destinata a fare da traino

Sicuramente Mattel è stata la prima a lanciare sul mercato questo tipo di bambola, ma sono tante le aziende che vogliono seguirla. Infatti anche la Lego ha proposto il suo primo personaggio in sedia a rotelle. Il che fa in modo che anche bambini che vivono la disabilità possano sentirsi considerati realmente nella società e soprattutto non discriminati. Ciò potrebbe quindi fare in modo che la vita dei bambini sia caratterizzata da un maggiore senso di uguaglianza senza guardare al colore della pelle o ad eventuali disabilità fisiche.

Le Barbie Fashionista

Da qualche anno la Mattel ha messo in produzione nuove tipologie di Barbie, per evitare qualsiasi tipo di discriminazione. Non solo quindi bambole alte, giunoniche e dalle forme per così dire perfette: le nuove Barbie Fashionistas celebrano tutti i tipi di bellezza.

Please follow and like us:
error