A 7 anni salva la sorellina dalle fiamme: 'non volevo che morisse'

a-7-anni-salva-la-sorellina-dalle-fiamme-non-volevo-che-morisse

Arriva dal Tennessee la storia del bambino eroe che ha salvato la sorella dalla loro casa in fiamme. La famiglia Davidson di New Tazewell negli Stati Uniti ha vissuto infatti una notte drammatica qualche giorno fa. La loro casa ha preso improvvisamente fuoco nella notte e il piccolo Eli, aiutato da papà Chris, ha salvato la sorellina di 22 mesi Erin prelevandola direttamente dalla sua culla. "Ero spaventato, ma non volevo lasciare mia sorella", così il piccolo eroe ha raccontato le sensazioni provate pochi attimi prima di passare dalla finestra della camera di Erin, e salvare la bimba.

Un bimbo eroe a 7 anni

Si chiama Eli Davidson, ha 7 anni e vive coi genitori Nicole e Chris, il bambino eroe del Tennessee. Il bimbo infatti ha compiuto un gesto veramente eroico qualche giorno fa, quando è rientrato nella sua casa in fiamme per mettere in salvo la sorellina Erin di appena 22 mesi. Nonostante la grande paura per il fuoco di fronte a sé, il piccolo Eli non voleva che la sorellina morisse tra le fiamme e, aiutato dal padre, è passato dalla finestra e ha prelevato la piccola Erin dalla sua culla.

L'incendio nella notte a casa Davidson

I giovani coniugi Nicole e Chris Davidson, ex vigili del fuoco, sono stati svegliati di soprassalto nella notte dalle fiamme e dal fumo improvvisi che stavano divorando la propria casa a New Tazewell. Immediatamente i due hanno tentato di spegnere l'incendio con gli estintori presenti in casa, ma si sono presto resi conto di non poter sopire le fiamme ormai troppo alte ed estese. Hanno così prontamente rivolto la loro attenzione ai figli, mettendo in salvo dalla loro stanza il giovane Eli di 7 anni e il fratellino Elijah di 2 anni. La piccola Erin però non poteva essere raggiunta nella sua culla proprio a causa del fuoco che impediva l'accesso alla stanza da letto in cui la bimba dormiva. Papà Chris ha così capito che l'unico modo per raggiungere Erin e trarla in salvo era passare dalla finestra ed estrarre la piccola direttamente dalla culla vicina. Senza punti di appoggio a cui un adulto potesse reggersi ecco l'intervento dell'eroico Eli, che aiutato dal papà si è inserito attraverso la finestra e ha salvato la sorellina.

Purtroppo la famiglia Davidson ha perso la propria abitazione, completamente divorata dalle fiamme e tutto ciò che essa conteneva. Ora Chris, Nicole e i loro bimbi, felici di essere tutti sani e salvi e orgogliosi del piccolo eroe Eli, devono però affrontare una complicata ripartenza. Per qualche tempo stanno da un parente che abita nelle vicinanze, ma hanno già lanciato una raccolta fondi online tramite il portale GoFundMe, per ottenere aiuti e risorse che gli permettano di ricostruire la propria casa.

Ph: CNN

Please follow and like us: