Adottano un bambino dopo aver perso il figlio

genitori-adottano-bimbo-malato

Questa è la storia di una coppia sfortunata ma dolcissima che, nonostante il grande dolore per la morte del loro primo figlio di appena 4 mesi, non rinuncia ad amare e adotta un bambino con problemi respiratori.

Brax: la luce fuori dal tunnel del dolore

I protagonisti di questa drammatica vicenda, in parte a lieto fine, sono Katie e Josh Butler, rispettivamente di 28 e 30 anni, e i loro due piccoli angeli Dewey e Brax.

Due mesi dopo la morte di Dewey, il figlio biologico dei Butler nato con una anomalia genetica talmente rara che nemmeno i medici furono in grado di fare bilanci per non fornire false speranze ai genitori, Katie viene contattata da una delle infermiere conosciute durante il periodo di degenza del figlio, che la informa della presenza in reparto di un bambino di 11 mesi bisognoso di amore, ma anche di cure.

Prendersi cura di un bambino affetto da ipertensione polmonare e insufficienza respiratoria cronica non è semplice, eppure Katie e Josh hanno deciso assieme di adottare il piccolo Brax tramutando il dolore per la morte del loro bambino in un grandissimo atto d’amore verso un’altra piccola creatura indifesa.

Una nuova vita per Brax e per i suoi nuovi genitori

Probabilmente più idonei di altri a prendersi cura del piccolo Brax per via dei 4 mesi trascorsi insieme a Dewey, i Butler hanno ottenuto ottimi risultati con il bambino che presto spegnerà la sua seconda candelina.

Una volta portato a casa e riempito di attenzioni e cure, la sua salute è migliorata tantissimo: infatti, nonostante il piccolo abbia ancora bisogno di ossigeno, i suoi movimenti e l’alimentazione sono nettamente cambiati in meglio.

Insomma, se l’adozione è sempre un gesto d’amore, in questo caso lo è ancora di più. E allora tanti auguri a questa splendida famiglia e un bacio grande al piccolo angelo Dewey.

Please follow and like us:
error

4 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.