Allattamento in pubblico: in Belgio arriva la panchina speciale contro i pregiudizi

allattamento-in-pubblico-in-belgio-arriva-la-panchina-speciale-contro-i-pregiudizi

Una panchina speciale per rompere il tabù dell'allattamento in pubblico, per sconfiggere una volta per tutte i pregiudizi che portano molte mamme a sentirsi a disagio quando decidono di nutrire al seno il proprio piccolo. Questa l'iniziativa assunta a Kortrijk, in Belgio, cittadina di 75mila abitanti situata nella provincia delle Fiandre occidentali in cui andrà in scena fino alla fine d'agosto un tentativo di sensibilizzazione dell'opinione pubblica che si spera faccia breccia in tutto il Paese.

Allattamento in pubblico: come sarà la panchina speciale

Secondo quanto scrive il quotidiano The Brussels Times, l'iniziativa è stata sponsorizzata da Elvie, un'azienda innovativa che offre numerosi strumenti per l'allattamento e il post-parto.

A disegnare la panchina è stata una designer di Gent, che ha puntato su due colori molto rassicuranti come azzurro e pesca per fornire alle mamme quel senso di serenità che spesso e volentieri le abbandona quando si tratta di allattare in pubblico.

Il luogo deputato all'allattamento in quel di Kortijk potrà anche contare su una serie di opzioni che renderanno la panchina particolarmente ambita tra le mamme del luogo. Dai sedili imbottiti fino allo spazio pensato per appendere i giocattoli dei bambini, i comfort certo non mancano. Le mamme, inoltre, potranno godere di un'area in cui cambiare il pannolino del piccolo. Ma c'è di più: proprio per consentire alle mamme di riprendere fiato, la designer ha realizzato anche uno spazio in cui far riposare il bambino o giocare in sicurezza mentre la mamma, accanto a lui, può concedersi una chiacchierata al telefono o la lettura di un libro.

Allattamento in pubblico: un problema di cultura

C'è da dire che in Belgio la legge prevede già un'adeguata protezione nei confronti delle mamme che vogliono allattare i propri figli in pubblico. Il problema, però, è soprattutto culturale: vi è infatti una diffusa resistenza verso questo gesto così naturale che rende impossibile alle mamme non provare disagio. A questo proposito gli organizzatori dell'iniziativa hanno tracciato una mappa in cui sono riportati tutti i posti del Belgio in cui le mamme possono sentirsi libere di allattare in pubblico senza temere l'ostilità altrui.

Credits : Elvie

Please follow and like us: