Appello dell'Ospedale Bufalini: donate il latte materno

donate il latte materno per i neonati prematuri

Il reparto di Terapia Intensiva Neonatale pediatrica dell’Ospedale Bufalini  della Romagna richiede latte materno per i piccoli neonati prematuri. Lo fa nell’unico modo possibile: con una richiesta e un invito a tutte le neonamme che stanno allattando il loro bambino.

L’appello per la Banca del Latte: donate il latte materno

L’Ausl ha bisogno di latte materno e richiede alle mamme una donazione alla Banca del latte umano dell’ente romagnolo.

Questo l’appello rivolto alle mamme: “Se sei una mamma che ha più latte di quello che serve al tuo bambino donalo alla Banca del latte umano donato dell’Ausl della Romagna, telefonando ai  numeri 0547 352844 o al 0547 394362″.

La valutazione del latte donato

Il latte donato alla Banca del latte umano dell’ospedale Bufalini viene accuratamente selezionato prima di essere dato ai neonati prematuri che ne hanno bisogno. Il latte delle donatrici volontarie subisce una valutazione sierologica e clinica che permette di capire se può essere utilizzato come aiuto per il reparto di terapia intensiva neonatale pediatrica dell’ospedale.

 

Please follow and like us:
error

35 comments

  1. Laureta Shima 18 Gennaio, 2017 at 13:59 Rispondi

    Invece qui a Mayer Firenze avevo chiamato perché volevo donare avendo troppo ed è venuta una in casa dicendomi che dovevo comprare io il tiralatte perché l’ospedale non aveva un tiralatte da prestarmi . A quel punto per rabbia non ho più voluto donare perché non mi sono sembrati seri anche se magari potevo salvare qualche vita ma non sono più fati sentire ed io buttavo via mik late i primi mesi.

  2. Laureta Shima 18 Gennaio, 2017 at 13:59 Rispondi

    Invece qui a Mayer Firenze avevo chiamato perché volevo donare avendo troppo ed è venuta una in casa dicendomi che dovevo comprare io il tiralatte perché l’ospedale non aveva un tiralatte da prestarmi . A quel punto per rabbia non ho più voluto donare perché non mi sono sembrati seri anche se magari potevo salvare qualche vita ma non sono più fati sentire ed io buttavo via mik late i primi mesi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.