Baby Shark e il suo successo da oltre 2 miliardi di views su YouTube (VIDEO)

baby-shark-e-il-suo-successo-da-oltre-2-miliardi-di-views-su-youtube-video

Avete già sentito parlare di Baby Shark, la simpatica e orecchiabile canzoncina che gira su YouTube ? O vi ha già trapanato i timpani ? Questa "adorabile" musichetta dedicata ai bambini ha raggiunto un successo davvero colossale su YouTube, da oltre 2 miliardi di visualizzazioni.

Baby Shark tra i video con oltre 1 miliardo di views

Forse il suo nome non dirà nulla a molte mamme, ma ascoltandone il ritornello molto semplice capirete subito di cosa stiamo parlando. È già diventata un meme, un video a ciclo continuo sui tablet e nelle case di centinaia di migliaia di genitori in tutto il mondo. La "canzone degli squali" ha superato in modo abbondante i 2 miliardi di views, una cifra a dir poco enorme, e ha fatto ingresso nella prestigiosa classifica della rivista musicale statunitense Billboard, collocandosi al 32° posto su 100.

Nella storia di YouTube sono davvero molto pochi i video che sono riusciti a superare la soglia del miliardo di views, e si tratta, nella grande maggioranza dei casi, di canzoni di grande fama internazionale. Baby Shark, una canzoncina davvero molto semplice dedicata ai bambini, ha superato i 2 miliardi di visualizzazioni, e tutto lascia immaginare che quest'enorme cifra crescerà ulteriormente.
La canzone è stata realizzata e pubblicata da una società coreana, la Pink Fong: forse molte mamme vorrebbero rivolgere un grazie a chi ha creato questo pezzo in grado di donare sorrisi ai loro figli, o forse no. È comunque una certezza il fatto che l'azienda sia riuscita ad assicurarsi dei guadagni davvero importanti alla luce di cifre così esorbitanti.
Il Social Network dei video per eccellenza, infatti, consente agli inserzionisti di monetizzare grazie alle inserzioni pubblicitarie, dunque gli introiti non saranno certo mancati per chi ha creato questa canzoncina.

Cosa c'è alla base della Baby Shark Mania

I "segreti" di questo grande successo possono essere svariati: sicuramente la canzone è molto allegra e invita i bambini a cantare e mimare i movimenti i piccoli personaggi sullo schermo. Ma l'ingrediente segreto risiede sicuramente nella grande semplicità e orecchiabilità, cosa che contribuisce a renderla particolarmente gradita ai bimbi, anche a quelli molto piccoli.

Come la pediatra e psicologa autrice di libri sull'educazione dei bambini, Claudia Gold ha infatti fatto notare, "canzoni semplici con melodie altrettanto semplici, la ripetizione e temi positivi danno un senso di sicurezza e ordine in un mondo molto complesso da capire". Basta pensare ai Teletubbies, o ai cartoni super semplici di Peppa Pig successone tra i bimbi nei primi anni 2000. Inoltre, come accompagnamento c'è un filmato simpatico e colorato, in cui figurano sia dei bambini che dei cartoni animati, in cui i bambini possono riconoscersi, mentre eseguono questa danza ritmata, molto facile da replicare per intrattenere bambini e bambine di tutto il mondo.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.