Bambino di cinque anni muore per un infarto mentre giocava con i compagni di scuola

bambino-di-cinque-anni-muore-per-un-infarto-mentre-giocava-con-i-compagni-di-scuola

Tragedia alla scuola materna Bon-Voyage di Nizza. Un bambino di appena 5 anni è stato colpito da un infarto mentre giocava con gli amichetti. Inutile la corsa in ospedale: il piccolo ha perso la vita poco dopo essere giunto a destinazione.

Il bambino si è improvvisamente accasciato a terra mentre giocava con i compagni

Una mattina come tante quella dello scorso 21 gennaio per il piccolo Ethan, bimbo francese di 5 anni residente a Nizza. Nessuno avrebbe mai immaginato che il piccolo avrebbe avuto un improvviso malore e sarebbe morto dopo pochi minuti sotto gli occhi dei compagni e degli insegnanti. È quanto accaduto nella scuola materna Bon-Voyage, travolta in pochi attimi da una tragedia senza precedenti. Lunedì mattina, intorno alle 10, il bambino giocava con i suoi compagni di classe quando si è accasciato improvvisamente a terra, privo di sensi. Due operatori scolastici e l'insegnante sono intervenuti all'istante portando il piccolo fuori dall'aula e chiamando i soccorsi.

Si ipotizza che il bambino sia deceduto a causa di un infarto

I primi ad arrivare a scuola sono stati i Vigili del Fuoco che hanno trasportato immediatamente Ethan presso l'ospedale pediatrico Lenval. Nonostante i tentativi di rianimazione cardiopolmonare i medici non hanno potuto fare nulla: il piccolo ha perso la vita poco dopo essere giunto in ospedale. Come da prassi, è stata aperta un'inchiesta e disposta un'autopsia per chiarire le cause dell'improvviso decesso, ma l'ipotesi più probabile è che il bimbo sia morto per cause naturali, colpito da un infarto.

La scuola materna, sotto shock per la tragedia, ha rapidamente attivato un team di supporto psicologico per i compagni di scuola del bambino : il fatto è accaduto proprio sotto agli occhi degli altri alunni. Assistere alla morte è un vero e proprio trauma che va trattato con delicatezza e con personale esperto. In Francia, e specialmente a Nizza, il tema della morte spiegata ai bambini è molto sentito in tutte le famiglie anche a causa degli attentati che hanno scosso la Francia negli ultimi anni.

Il personale scolastico e le famiglie degli alunni si sono stretti intorno alla mamma e al papà del piccolo Ethan: hanno attivato anche una colletta per supportarli economicamente in questo momento di dolore.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.