Benvenuti nell'anno europeo dello sviluppo

Il 2015 è l'Anno Europeo dello Sviluppo, momento cruciale per tutta l'Unione Europea che si è prefissata degli obiettivi a lungo termine e altri che dovranno essere raggiunti proprio quest'anno.

L'inaugurazione dell'Anno dello Sviluppo è avvenuta lo scorso 9 gennaio, momento in cui sono stati anche descritti gli eventi che faranno parte dell'iniziativa e le diverse tematiche inerenti lo sviluppo globale. L'obiettivo finale è quello di far conoscere a tutti i cittadini europei l'importanza della collaborazione e della cooperazione attraverso i diversi progetti presentati, aumentando quindi la consapevolezza circa l'impegno della Comunità Europea e degli Stati che ne fanno parte. Naturalmente l'obiettivo finale è quello di eliminare la povertà nel mondo e di contenere il fenomeno dei cambiamenti climatici.

Il quadro che si delinea da questi buoni propositi è quanto mai roseo, sebbene il raggiungimento di tali obiettivi non sia semplice. Ci si è comunque dati come scadenza il 2015 per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, argomentazioni e progetti che verranno presentati solo a settembre in occasione dello svolgimento dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Ma cosa accadrà nello specifico? Intanto durante il corso dell'anno a Parigi si firmerà un nuovo accordo internazionale per quanto riguarda i cambiamenti climatici, con la conseguente informazione dei cittadini europei sulla situazione attuale reale e circa il modus operandi a riguardo dell'UE, e quindi dei benefici ottenuti dalla cooperazione a livello globale. Si svolgeranno poi dei seminari internazionali, Kapuscinski lectures, che avranno come tema lo sviluppo. Questi appuntamenti saranno dilazionati in 28 date. Ogni mese verrà affrontata una diversa tematica, a gennaio, per esempio, si parlerà della posizione dell'Europa nel panorama internazionale, mentre febbraio sarà il mese dell'educazione.

Staremo a vedere se davvero una maggiore consapevolezza porterà a un effettivo miglioramento della condizione globale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.