Bimbo smarrisce la sua bici: la polizia gliene regala un'altra

bimbo-smarrisce-la-sua-bici-la-polizia-gliene-regala-un'altra

Tommaso è un bambino di sette anni che durante l’estate si trasferisce con i genitori a casa dei nonni, precisamente a San Pietro Vernotico in provincia di Brindisi.
Ama fare dei lunghi giri in sella alla sua bici gialla e rossa; il 25 giugno accosta la sua bici a un muretto, e va a giocare nel parco.

Rientrato a casa, si rende conto di aver dimenticato di riprendere la sua mountain-bike, torna sul posto, ma non la trova più.

Decide quindi di scrivere un biglietto nel quale spiega di averla dimenticata, chiedendo a chi l’avesse presa di riportarla al bar della nonna e comincia a distribuire il suo messaggio in tutto il paese, ma il suo appello non riceve alcun riscontro.

La mamma e la nonna, intenerite dal gesto del bambino, pubblicano su Facebook il biglietto di Tommaso, cercando così di sensibilizzare il responsabile del furto. Questo appello, però, finisce nel vuoto.

IL BELLISSIMO GESTO DELLA POLIZIA DI STATO

Il gesto di Tommaso, il post pubblico su Facebook e la mobilitazione di tutti i cittadini di Campo di Mare, non sortiscono alcun effetto.

Succede però, che un agente di polizia locale visualizzi il post e, sotto disposizioni del questore, decida di acquistare una bici nuova per Tommaso, con i colori dell’arma e impacchettata con grande fiocco blu.

Tommaso, con la complicità dei familiari, viene convocato in questura il lunedì successivo, con la scusa di verificare se la bici che avevano ritrovato fosse la sua mountain-bike.

Ad attenderlo trova il capo della questura con una nuovissima bici blu.

"È stato bellissimo" hanno raccontato gli agenti "vedere gli occhi illuminati di Tommaso, occhi che toccano il cuore".

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.