Bonus asilo slegato dal reddito: "I bambini sono tutti uguali"

bonus-asilo

È arrivato il No dalla Commissione Bilancio: ha bocciato la proposta del Partito Democratico, che voleva destinare un bonus alle famiglie per l’iscrizione all’asilo nido a chi aveva un reddito inferiore ai 25 mila euro.

Bonus Asilo nido: non solo NO

Un SI arriva, invece, per l’emendamento Binetti, che prevede di garantire gli stessi diritti a tutte le famiglie a prescindere dal reddito.  "Tutti i bambini sono uguali", queste le parole della Binetti.

Questo successo racconta di "una giornata importante per tutte le famiglie italiane". Per il deputato Binetti i risultati accendono la speranza che "siano solo il principio di un welfare in crescita continua".

Bonus per famiglie con bambini malati

L’idea più importante è quella di sostenere le famiglie con bambini affetti da patologie gravi con un bonus a parte. Questi bambini hanno necessità di cure costanti in casa e non possono frequentare l’asilo nido.

Aspettiamo di conoscere come proseguirà la riforma per nuovi e più concreti aggiornamenti. 

Please follow and like us:
error

23 comments

  1. Maggie Cammarota 23 Novembre, 2016 at 16:56 Rispondi

    Io ed il mio compagno lavoriamo solo 6 mesi all’anno, gli altri 6 mesi ci arrangiamo con lavoretti e la disoccupazione.
    Paghiamo un fitto, Abbiamo un bimbo di quasi 4 mesi e 2 cagnoline che sono come altre 2 figlie per noi.
    Ho avuto la s-fortuna di avere un bravo padre che mi ha voluto regalare una casa prima della sua morte, nella quale non abito ed e’ attualmente vuota.
    A causa di questa casa per lo stato italiano la mia famiglia e’ ricca e quindi non beneficiamo di nessun tipo di agevolazione; ne’ bonus bebè, ne’ social card, niente di niente.
    Bella presa per il culo questa cosa che devi avere il reddito basso per poter avere un aiuto…

  2. Irene de Caro 23 Novembre, 2016 at 18:05 Rispondi

    €25.000 di isee non sono mica pochi!
    Con due stipendi medi, due auto, mezza casa di proprietà e pochi risparmi arriviamo a €18000. È un aiuto a portata di molti, ma non di tutti, giustamente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.