Bowling e TV fai da te con materiali di riciclo

Quale modo migliore, per trascorrere in allegria le buie serate della settimana all’arrivo dei primi freddi invernali, se non quello di giocare con i propri figli, divertendosi con realizzazioni 100% fatte a mano con materiale riciclato?

Due soluzioni molto apprezzate dai bambini, dai 4 anni in su, sono il bowling e la TV.

Per il bowling:
Conservate una decina di bottiglie di plastica, sia di acqua che di bibite diverse per dare un tocco di colore. Per rendere il gioco più divertente, rivestitele con una fascia di carta su cui disegnare il ritratto di ogni componente della famiglia, inclusi nonni, zii o animali domestici, fino a decorare tutte le bottiglie. Procuratevi poi una palla, che, se non avete tra i giochi dei bambini, potrete realizzare accartocciando alcuni fogli di giornale fissati con il nastro adesivo.

A questo punto il gioco può avere inizio! Scegliete 6 bottiglie (e quindi 6 personaggi) con cui giocare: mamma, nonno, pesce rosso…ogni volta una combinazione diversa! Disponete le bottiglie a piramide, come i birilli del bowling, e prima di cominciare a tirare, decidete il numero di manche che comporranno la partita. Per ogni manche, ogni giocatore avrà a disposizione 3 tiri. Ricordatevi di volta in volta di segnare il punteggio per poi decretare il vincitore, che ovviamente otterrà un premio!

Per la TV:
Su un grosso cartone (almeno 1x1m) abbastanza spesso e resistente, disegnate la sagoma di un rettangolo che abbia una distanza dai lati di circa 15 cm. Una volta tracciate le linee, seguitele con un taglierino, staccando il rettangolo interno e creando lo schermo della vostra TV. Ritagliate dal cartone avanzato la sagoma di un telecomando, coloratelo e disegnate numeri e pulsanti. Infine, colorate di nero la cornice della televisione e attaccate sull’angolo in basso a destra un cerchietto colorato di rosso che sarà il pulsante di accensione.

E che lo spettacolo abbia inizio! Grandi e piccini metteranno in scena il proprio programma televisivo e il pubblico potrà applaudire e richiedere il bis.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.