I Children’s Museums per belli d’Italia: parte prima

Il binomio bambino-museo potrebbe sembrare assolutamente inconciliabile. Noia e sbadigli sono quello a cui pensano immediatamente i figli, e l’idea di recarsi al museo con tutta la famiglia fa rabbrividire anche molti genitori. Niente paura! Con questa piccola guida in due puntate, vi indicheremo i migliori Children’s Museums e Science Centers d’Italia, in cui sia grandi che piccini impareranno ad amare la cultura e la scienza in modo divertente!

La parola d’ordine, per i bambini, è “sperimentare”. Per stimolare la loro curiosità bisogna metterli di fronte all’esperienza diretta. In questo modo l’apprendimento diventa naturale, stimolante e, soprattutto divertente. Alla base dei Children’s Museums, presenti anche in Italia da una decina d’anni, c’è il metodo “Hands-on” (mani sopra), che stimola, come in un gioco l’interazione dei bambini con gli spazi museali, attivando tutti i loro sensi grazie a percorsi creativi, installazioni multimediali e attività ludiche mirate. Ecco, da Nord a Sud, i migliori Musei per grandi e piccini!

Valle d’Aosta: Alpi dei Ragazzi, polo museale Forte di Bard. In un grande spazio interattivo articolato su 9 sale tematiche, il museo simula la scalata del Monte Bianco, per conoscere anche i lati più nascosti della montagna e dell’alpinismo. Muniti di corde e imbragature, i bambini si cimenteranno in una vera e propria escursione. Gli effetti speciali altamente tecnologici, come il “sensitive floor” che simula un ghiacciaio, il clima ventoso o uno yeti in 3D, conducono i piccoli scalatori in un’esperienza unica, di cui alla fine avranno una bella foto ricordo.

Piemonte: MA Museo A come Ambiente, Torino. Grande spazio museale unico nel suo genere in tutta Europa, il MA è interamente dedicato all’ambiente. È articolato in 5 sezioni (Energia, Acqua, Rifiuti, Trasporti, Piccolissimo) con exhibit (macchine da toccare) divisi in base all’età. Sei personaggi, vere e proprie mascotte, illustrano a grandi e piccini percorsi e danno informazioni. A corredo delle attività principali del Centro, ci sono laboratori interattivi e creativi.

Lombardia: Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, Milano. Organizzati in vari settori tematici (Materiali, Trasporti, Energia, Comunicazione, Leonardo Arte&Scienza, Nuove Frontiere, Scienze per l'infanzia), il Museo permette a ognuno di trovare quello che più interessa. Attraverso workshop manuali e laboratori interattivi, concetti astratti e potenzialmente difficili, come quello dell’Energia solare, sono resi comprensibili per tutti. Con gli i.lab anche più piccoli (2-3 anni) possono trovare attività adatte alla loro età, per un divertimento che coinvolge davvero tutta la famiglia!

Lascia un commento