Cos'è un mei tai e come realizzarlo home made

Parola d'ordine "Alto contatto"!

Chi si ritrova in questa filosofia di maternage avrà già le idee chiare su come e con quale supporto portare il proprio piccolo, chi ancora non conoscesse cos'è la filosofia del portare può farsi un'idea cliccando qui.

Per portare il proprio bambino occorre un supporto, da scegliere in base all'età del bambino e da ciò che fa sentire più comodi mamma e figlio. In questo articolo vediamo cos'è un mei tai e come poterlo costruire in casa risparmiando qualche soldino che, se comunque decidessimo di spendere per l'acquisto di un mei tai sartoriale, sarebbe comunque ben speso.

Il mei tai è una sorta di marsupio di origine cinese. Strutturalmente è costituito da un pannello di stoffa, solitamente ha la forma di un rettangolo, da cui si diramano 4 fasce, due superiori, più lunghe, e una inferiore più corta. Questo supporto consente di legare al corpo della mamma il bambino in tre modi: legato sul davanti, sulla schiena e lateralmente.

In principio occorre un po' di pratica per imparare la legatura corretta e prendere dimestichezza, ma una volta imparato, portare i propri piccoli sarà facilissimo e pratico.

Il prezzo di vendita dei mei tai già confezionati si aggira tra i 70 e gli 80 euro, ma si può chiedere a un'artigiana di realizzarlo per noi, in tal caso i costi scendono anche attorno ai 50 euro, oppure possiamo provare a realizzarlo noi.

Occorrente: della stoffa, quanto basta per ritagliare il pannello centrale, della misura che preferiamo, generalmente di 50 cm di altezza e circa 30 di larghezza; mentre le due bande superiori, meglio farle di un paio di metri o almeno un metro e mezzo, e per la banda inferiore, che sarà più corta, un metro può bastare.

La larghezza delle bande dipende dal nostro gusto, più comode dai 15 cm in su.

Per ottenere un effetto più gradevole possiamo ritagliare queste parti su due tipi differenti di stoffa, una più robusta che sarà l'esterno e una più sottile che fungerà da fodera del nostro mei tai.

Non ci resta che assemblare le varie parti avendo cura di rinforzare la cucitura nel raccordo tra le bande superiori e il pannello centrale, così come nella lunghezza della banda inferiore col pannello.

La realizzazione di questo supporto è piuttosto semplice, anche le meno esperte potranno fare un ottimo lavoro, ma per chi avesse necessità, ecco un tutorial esplicativo su una delle possibilità di realizzazione del mei tai home made.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.