Costruire una casa in legno: tutti i vantaggi di una scelta green

Nell'ipertecnologica e consumistica società di oggi il solo progresso concreto, quello di cui abbiamo davvero bisogno, consiste paradossalmente nel fare un passo indietro: sì, un passo verso la natura.

Magari scegli già cibi biologici, sei diventata un'esperta nella raccolta differenziata e stai attenta a ridurre gli sprechi, ma ti sei mai chiesta come sarebbe applicare la filosofia green anche alle tue abitudini abitative?

L'idea potrebbe essere costruire una casa in legno, non una di quelle casette per gli attrezzi in giardino o per i giochi dei bambini, ma una casa vera, dove vivere stabilmente.

Se tu e il tuo compagno state progettando un nido per la futura famiglia, o se avete finalmente i mezzi per lasciare l'appartamento in affitto e investire in una casa di proprietà, allora quest'ipotesi eco-friendly val la pena di essere tenuta in considerazione. Certo, bisogna uscire da quella nostra mentalità tutta italiana secondo cui solo le costruzioni in muratura sono stabili, sicure e confortevoli. In molti casi, anzi, è vero proprio il contrario.

Prendiamo l'aspetto sicurezza: sai che secondo studi scientifici le case in legno sono molto più resistenti di quelle tradizionali nell'eventualità di un terremoto? Ok, ma con il fuoco e il rischio incendi come la mettiamo, ti chiederai? Anche se siamo abituati a credere che il legno bruci rapidamente, in realtà la combustione di questo materiale avviene intorno ai 300°, mentre l’acciaio di cui è composto il cemento armato si deforma e può quindi provocare crolli della struttura già a 200°.

E poi c'è il risvolto ecologico, il fatto di vivere in un ambiente sano e naturale, a tutto vantaggio del benessere e anche dei costi relativi a bollette e spese di manutenzione: il legno, infatti, garantisce un ottimo isolamento termico, rendendo la casa fresca d'estate e calda d'inverno (così risparmierai su riscaldamento e condizionatori), oltre a combattere l'umidità; e poi il processo di essiccazione con cui sono trattati i materiali impedisce la creazione di muffe e condense.

Se ti preoccupi per gli alberi che saranno abbattuti per costruire la tua casa in legno, niente paura perché le aziende più qualificate del settore utilizzano ormai tutte legnami certificati provenienti da aree in cui si pratica una gestione sostenibile delle foreste per ridurre l'impatto ambientale.

Un altro non trascurabile vantaggio delle case in legno? Già dopo pochi mesi sono pronte e abitabili, niente a che vedere con i lavori infiniti necessari per le case tradizionali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.