Creatività in cucina: burro aromatizzato agli agrumi!

burro-aromatizzato-agli-agrumi

Soprattutto in inverno la voglia di cucinare con gusto e sapore si fa sentire e tra i condimenti più apprezzati in cucina spicca il burro: intenso, goloso e capace di arricchire con eleganza ogni piatto.

Tradizionale, ma mai banale: il burro si presta ad essere reinterpretato con fantasia per divertirsi ai fornelli e far volare la fantasia.

Un esempio?

Avete mai pensato ad aromatizzare il burro con un mix di agrumi?

Il burro aromatizzato agli agrumi è una ricetta davvero facile e adatta anche alle cuoche meno esperte, che porterà una ventata di aria fresca a tavola!

Ingredienti

  • 1 panetto di burro classico
  • 1 pompelmo
  • 1 lime
  • 1 limone non trattato
  • sale
  • pepe

Preparazione

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente per circa mezz'ora.

Nel frattempo lavate bene gli agrumi e, aiutandovi con un pelapatate, ricavate la buccia del pompelmo, del limone e del lime.

Riducete le fette di buccia in tocchetti piccolissimi, sminuzzando il tutto con un grosso coltello o con una mezzaluna.

In una ciotola versate il burro ammorbidito e amalgamatelo con i tocchetti di buccia di agrumi, aiutandovi con una spatola.

Condite l’impasto con un pizzico di sale ed una spolverata di pepe.

Adagiate su un tagliere un foglio di carta forno e versatevi sopra il composto.

Aiutandovi con una spatola stendete l’impasto e poi arrotolate la carta forno fino a formare una caramella ripiena, che chiuderete bene ai bordi.

Avvolgete ulteriormente la caramella ottenuta in della carta argentata e riponete in freezer a solidificare.

Trascorsa circa mezz’ora il burro sarà rassodato e pronto ad essere utilizzato in cucina.

Come utilizzare burro aromatizzato agli agrumi?

Sopra una delicata bistecca di vitello, o ad impreziosire un crostino o, ancora, per riempire di sapore del pesce cotto al vapore.

Il burro così ottenuto si conserva perfettamente in freezer, pronto per ogni occasione!

Buon appetito!

Lascia un commento