Un primo vegetariano ricco e equilibrato: pasta di farro noci e broccoli

pasta-di-farro-noci-e-broccoli

Già da qualche tempo avevamo parlato dei benefici di limitare il consumo di carne nella dieta di grandi e piccini invitandovi a provare solo per una settimana al mese una dieta vegetariana: anche chi non desidera farlo, può scoprire da queste semplici ricette che la cucina plant based può essere una valida alternativa per presentare un'idea di primo ben bilanciato e adatto a tutta la famiglia.

Sarete senz’altro incuriositi e sicuramente soddisfatti di questa ricetta semplice ma soprattutto sfiziosa. Di certo, non mancheranno i vantaggi per la nostra salute: seguendo questa ricetta, troveremo i broccoli, che sono una ottima fonte di antiossidanti e di molecole dall’azione antitumorali; anche le noci hanno il loro patrimonio nutrizionale di tutto rispetto: Omega 3, ferro e calcio.

Gli intolleranti al lattoso lo sanno bene: sono molte le alternative gustose ai piatti tradizionali nella cucina vegana. Nella versione che mi proponiamo qui di seguito i prodotti animali sono sostituiti da ingredienti che magari non avente mai assaggiato ma che potrebbe valere la pena provare: il "fomaggio" di mandorle ad esempio è gustoso e ricco di calcio e altri sali minerali e, proprio come molti altri ingredienti della cucina vegana, può essere realizzato anche a casa, come vedremo prossimamente.

Per la versione lattovegetariana invece si consiglia di sostituire il "formaggio" di mandorle spalmabile con la ricotta
e il formaggio da grattugiare con il parmigiano.

Il video della settimana

PASTA DI FARRO NOCI E BROCCOLI

•400g pasta di farro
• 500 g broccoli
• 40 g "formaggio" di mandorla spalmabile
• 30 g olio
• sale qb
• peperoncino facoltatico
• aglio qb
• 15 g formaggio da grattugiare vegano (simil parmigiano) a base di mandorle 
• 10 circa foglie di basilico
• 15 g di noci tritate

Mettere l'aglio, il peperoncino  e l'olio in una pentola per soffriggere; aggiungere i broccoli già bolliti,
volendo anche frullati.

Successivamente fate bollire dell’acqua in una pentola facendo molta attenzione ai tempi cottura della
pasta affinché sia consentita un’amalgama ottimale con i broccoli. 

Nel frattempo inseriamo in un tritatutto il basilico, le noci e il formaggio vegano - simil parmigiano a base di
mandorle - da aggiungere poi alla pasta. (Vedremo prossimamente come prepararlo da noi).

Una volta scolata la pasta e mi raccomando conservando l’acqua di cottura, amalgamare il tutto e
aggiungere il trito, direttamente nel piatto, per insaporire.

A questo punto non mi resta che augurarvi buon appetito!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.